marzo 2017
Arda Turan, Barcellona, Champions League, Juventus,

Dopo la tegola Pjaca per la Juventus anche qualche buona notizia arriva dalla pausa per le nazionali: il centrocampista turco del Barcellona Arda Turan ha riportato un infortunio all'adduttore della coscia destra con una prognosi di tre settimane, quindi dovrà' saltare l'andata contro i bianconeri e sarà poi da verificare le sue possibilità per il ritorno.
Per i blaugrana una brutta tegola: già devono rinunciare a Busquets e questo nuovo infortunio è comunque una piccola ombra sulla gara per gli spagnoli, per quanto il centrocampista non sia un titolare, ed ora la sfortuna di Pjaca, che non è comunque un titolare, pesa molto meno.
Tutto conta nell'atmosfera dell'attesissima gara di andata dei quarti di finale della massima competizione Uefa e, seppur augurando al giocatore turco una pronta guarigione speriamo avvenga solo dopo la doppia sfida e che la sua assenza si faccia sentire.
Sotto un video con le migliori giocate di Arda Turan nel Barca a testimoniare l'importanza del suo contributo nella squadra di Luiz Enrique.



Milan, Galliani, Doyen, Mendes,

In attesa della nuova caparra di altri 100 milioni per l'acquisto del Milan, che dovrebbe portare ad un nuovo slittamento del closing, i dubbi sull'operazione crescono col tempo; le nuove leggi cinesi che proibiscono l'esportazione di capitali hanno reso l'arrivo dei fondi un problema e ci sono legittimi dubbi che il gruppo SES possa portare a termine l'operazione.
Nascono quindi nuove voci sul futuro societario e l'ultima sarebbe quella di una cordata capitanata dall'AD del Milan Galliani in partnership con Renzo Rosso, patron della DIESEL, e finanziata dalla Doyen Sports di Nelio Lucas che già aveva provato in passato ad acquistare il club rossonero e che ha forti legami con alcuni dei maggiori club europei.
Possibile anche la cordata con il gruppo Fosun capitanato da Jorge Mendes, procuratore di Ronaldo, che avrebbe dalla sua anche una nutrita scuderia di campioni a cui poter attingere (come suonerebbe Ronaldo in rossonero?).
Il tutto farebbe felice Berlusconi, che ha sempre dichiarato di voler lasciare il club ad un rossonero nel cuore e darebbe garanzie finanziarie più certe dei cinesi.
Vedremo quindi in settimana se arriverà la famigerata caparra, e quindi la volontà della SES a proseguire la trattativa o se si apriranno altri spiragli.
Sotto un'interessante video di commento dei piccoli azionisti del Milan all'ultima assemblea in cui era stato annunciato l'ennesimo slittamento.