Articles by "Atletico Madrid"
Visualizzazione post con etichetta Atletico Madrid. Mostra tutti i post

Sorteggio di Champions sicuramente non fortunatissimo per i giallorossi che trovano in prima fascia il Chelsea dell'ex CT Antonio Conte ed in seconda l'Atletico di Simeone, a completare poi il girone gli azeri del Qarabag.
Facciamo quindi l'esame degli avversari della Roma in questo girone:

  • Il Chelsea è la corazzata del girone con una rosa da più di 600 milioni con stelle del calibro di Courtois in porta, David Luiz in difesa insieme al neo arrivato proprio dalla Roma Rudiger, il capitano Gary Cahill, l'ex Fiorentina Marcos Alonso insieme alla stella Azpilicueta; a centrocampo Kantè e Fabregas insieme al neo arrivo dal Monaco Bakayoko; in attacco la stella Hazard, al momento infortunato ma dovrebbe recuperare, sulla sinistra con Willian a destra ed al centro la scelta tra Batshuayi ed il neo arrivo Morata, ex Juventus; ancora in rosa Diego Costa anche se in rotta con Conte. Una super rosa e qui ci vorrà il massimo impegno per i giallorossi.
  • L'Atletico di Simeone è una squadra rocciosa e molto fisica con cui è sempre difficile giocare: rosa da più di 500 milioni con Godin in difesa insieme all'ex viola Savic, Filipe Luis è infortunato inoltre ritroviamo l'ex Sassuolo Vrsaljko; a centrocampo Koke ed il capitano Gabi ; in attacco Carrasco, Vietto e l'inossidabile Torres oltre alla stella Griezmann, Gameiro è infortunato al momento. Una rosa molto importante e ben plasmata da Simeone che per ora non ha visto rinforzi dal mercato all'insegna della continuità.
  • Il Qarabag è la cenerentola del girone con una rosa di poco superiore ai 12 milioni, nessuna stella in particolare quindi sulla carta niente timori.
Sicuramente la Roma dovrà dare il suo meglio per rubare un posto ai gironi sulle favorite Chelsea e Atletico ma sul campo può capitare di tutto quindi impegno ed ottimismo: appuntamento al 12 settembre in casa contro l'Atletico, poi il 27 in trasferta col Qarabag per poi chiudere l'andata il 18 ottobre a Londra contro il Chelsea che arriverà poi a Roma il 31 ottobre per il ritorno, quindi il 22 novembre a Madrid contro l'Atletico e per finire il 5 dicembre nella capitale con il Qarabag.
In bocca al lupo ai giallorossi che dovranno sicuramente impegnarsi al massimo per superare questo girone di ferro come si augurano tutti i tifosi giallorossi.


Lazio: Keita non rinnova e Lotito pensa a Cerci calciomercato video

La Lazio si trova in casa la patata bollente Keita: il giocatore oltre ad essere in partenza per la coppa d'Africa con il suo Senegal non sembra aver intenzione di rinnovare il contratto con la squadra biancoceleste e quindi la Lazio sembra aver messo gli occhi sull'occasione Cerci.
Il giocatore nell'Atletico Madrid non trova spazio ed ha il contratto in scadenza nel giugno 2017 mentre per Keita che ha un contratto in scadenza nel 2018 potrebbe essere l'occasione di partire a fine stagione, il giocatore ha tante richieste e si parla di Milan e Juventus oltre a tante squadre estere, portando una ricca plusvalenza a Lotito.
La Lazio ha dimostrato di essere in grado di rilanciare giocatori come Cerci, che dopo il trasferimento all'Atletico sembra aver perso appeal, e potrebbe essere l'ambiente giusto per rilanciare il giocatore in Serie A; la squadra sta attraversando un'ottimo momento con un quarto posto in classifica condiviso con l'Atalanta ed è il caso di correre ai ripari anzitempo prima che la partenza di Keita per l'Africa tolga preziose cartucce alla squadra di Inzaghi.
Vedremo come si svilupperà la trattativa, intanto un video che ripercorre le ultime migliori apparizioni di Alessio Cerci.

Atletico Madrid-Deportivo 6-0 Radamel Falcao
Nella 15° giornata della Liga spagnola, allo stadio "Vincente Calderon" di Madrid davanti a 30.000 spettatori l'Atletico di Madrid travolge il Deportivo con un pesante 6-0. Gli uomini di Simeone, con questa vittoria, salgono a quota 37 punti in classifica e tengono il passo della capolista Barcellona vittoriosa a sua volta in casa del Betis per 2-1. Da segnalare la straordinaria prestazione del "Bomber" colombiano Radamel Falcao, autore di ben cinque delle sei reti con cui i madrileni hanno asfaltato il Deportivo, questa la sequenza: (28'), (42'), (64' rig.), (68') e (71'). La sesta rete dei padroni di casa è di Diego Costa (23'). A seguire il video con le highlights del match e la fantastica cinquina di Falcao.
Allo stadio "Vincente Calderón" davanti a 10.000 spettatori, l'Atletico Madrid batte l'Academica de Coimbra con il risultato di 2-1 e con 9 punti, vola in testa al Gruppo B dell'Europa League a punteggio pieno. I madrileni, si portano in vantaggio al 47' con un gol di Diego Costa che su un calcio d'angolo, sfrutta un assist di testa da parte di Tiago e batte Nunes da distanza ravvicinata. Al 67' arriva il raddoppio degli spagnoli ad opera di Emre Belozoglu su calcio di punizione. I portoghesi, riescono ad accorciare le distanze all'85' grazie a Salim Cissé, che su una punizione battuta da Marinho batte Asenjo con un bel colpo di testa da centro area. A seguire le highlights del match.
Real Sociedad-Atletico Madrid 0-1 Falcao
L'Atletico Madrid, si impone sul campo del Real Sociedad per 1-0 con un gol di Falcao al 90', una splendida punizione a giro dal limite dell'area che ha infilato l'angolo alto alla destra di Zubikaraie. Con questa vittoria, i madrileni raggiungono quota 22 punti ed agganciano il Barcellona  in testa alla classifica della Liga. A seguire le highlights del match.
Allo stadio "Vicente Calderón" di Madrid, l'Atletico batte il Viktoria Plzeň con un gol segnato nei minuti di recupero da Cristian Rodriguez. Con questo successo, i madrileni guidati da Diego Simeone, balzano a punteggio pieno, al comando della classifica del Gruppo B dell'Europa League. Di seguito il video con la sintesi della partita.