Articles by "Calciomercato"
Visualizzazione post con etichetta Calciomercato. Mostra tutti i post
Calciomercato, Seria A, Roma, Juventus, Strootman,

A margine della presentazione di Kolarov il DG giallrosso Monchi è stato interpellato sulle presunte voci di un possibile trasferimento di Kevin Strootman alla Juventus: chiare le sue parole " Non abbiamo ricevuto nessuna offerta per Strootman e non siamo interessati a cederlo" chiudendo così ad ogni possibile interpretazione.
Era infatti girata la voce, da qualche giorno, di una presunta offerta bianconera da circa 30 milioni per il giocatore, che ha una clausola da 45 milioni valida a luglio e quindi scaduta, ma sarebbe singolare cederlo a 10 giorni dall'inizio del campionato con poche possibilità di sostituirlo in modo adeguato.
Strootman da quando ha recuperato dall'infortunio è stato uno dei protagonisti della buona annata della Roma con 4 gol e 8 assist in 33 presenze a cui si aggiungono 2 gol in Europa League; sembra quindi chiusa la possbilità di un trasferimento e forse la voce è stata solo alimentata dalla stampa alla ricerca di un nome da attribuire alla Juventus che sembra cercare un centrocampista da troppo tempo e arrivando ormai in un periodo in cui le squadre non hanno più possibilità di fare cessioni programmate mancando ormai poco all'inizio della stagione.
Voce quindi che chiude ogni possibilità e quindi il giocatore rimarrà giallorosso con tutta probabilità considerando anche il recente rinnovo fino al 2022.
Sotto un video con le migliori giocate di Kevin Strootman nell'ultima stagione con la Roma.

Calciomercato, Seria A, Juventus, Torino, Rincon,

Arrivato a gennaio dell'anno scorso come affare last minute Tomas Rincon non è mai riuscito a ritagliarsi il suo spazio nella Juventus e per lui sono sempre stati riservati pochi minuti a partita dove non ha impressionato la dirigenza bianconera.
Ovvio che entrambi considerano conlusa l'esperienza, sia la Juventus che il giocatore venezuelano, ma il suo destino non sembra muoversi da Torino: per lui previsto il cambio di casacca per vestire la maglia del Toro ed oggi ci dovrebbe essere l'incontro tra il suo agente e la dirigenza del Torino per definire ingaggio e lunghezza del contratto, dalle parti sembra filtra ottimismo.
Il Torino sembra aver definito la cessione di Acquah e dovrebbe quindi aver le risorse necessarie per prelevare il giocatore: la formula sarà quella del prestito oneroso ad un milione di euro più un riscatto di circa 8 milioni, anche se qui le fonti danno cifre dai 6 ai 9, dopo un numero di presenze pari a 15 con la maglia granata.
Il contratto dovrebbe essere un quadriennale e per Rincon lo stipendio dovrebbe essere alla pari di quanto percepito alla Juventus ovvero 1,5 milioni più bonus per arrivare a circa 1,8 milioni.
Per la Juventus quindi una potenziale plusvalenza, visto che era arrivato per 8,5 milioni dal Genoa, e per il Torino un prezioso rinforzo nel centrocampo confidando che il giocatore possa tornare ai ritmi del grifone dove aveva ben figurato.
Sotto un video con il meglio di Tomas Rincon nella sua migliore stagione al Genoa.

Calciomercato, Seria A, Roma, Promes,

Con il Leichester che continua a far resistenza su Mahrez la Roma si sta ingegnando sulle alternative e, secondo il Messaggero, l'ultimo nome uscito è quello di Quincy Promes dello Spartak di Mosca; il giocatore è 25enne olandese che gioca preferibilmente sulla fascia sinistra ma che può ricoprire anche l'altra fascia ed occasionalmente anche il ruolo di seconda punta.
Si è reso protagonista lo scorso anno nella vittoria dello Spartak del campionato russo con 26 presenze e 12 reti impreziosite da 10 assist ed in questa stagione ha già iniziato con 4 reti in 5 gare; per quanto il valore del campionato russo sia discutibile i numeri la dicono lunga sulla sua propensione offensiva ed a volte bisogna rischiare per individuare talenti sfuggiti ad altri.
Promes è arrivato allo Spartak nel 2015 per una cifra di 11,5 milioni di euro ed ora il suo valore di cartellino è di circa 20 milioni; anche se per il messaggero potrebbe liberarsi per soli 12 milioni sembra difficile che il ricco Spartak, forte di un contratto fino al 2021 possa lasciarlo sfuggire alla metà del valore attuale.
Sarebbe comunque un colpo interessante e dai costi più contenuti rispetto a Mahrez e quindi ci attendiamo un'offerta di Monchi nel caso il giocatore del Leichester non arrivasse; per ora ecco un video che presenta il giocatore obbiettivo giallorosso Quincy Promes.

Calciomercato, Seria A, Juventus, Dybala,

Da poche ore la maglia numero 10 della Juventus ha trovato un nuovo proprietario: come era nella logica è Paulo Dybala a raccogliere l'eredità pesante che per ultima era stata portata da Pogba.
Scelta di marketing sicuramente, e l'Adidas, sponsor Juventus, ha pressato non poco per poterla vendere nei suoi store; ma è anche un segnale di calciomercato ai ricchi club spagnoli che hanno fatto più di qualche pensiero, più o meno esplicito, per portare la Hoya che sia a Madrid o a Barcellona; la giovane promessa argentina non si muove, e non sarà facile strapparlo dalla maglia bianconera.
L'esordio e l'investitura ufficiale della nuova 10 della Juventus avverrà nella prima partita ufficiale di questa nuova stagione: cioè contro la Lazio in Supercoppa dove tutti i bianconeri si augurano che il fresco numero 10 possa bagnare la nuova maglia con un gol.
Sono arrivati anche gli auguri social di chi è stato il 10 storico della Juventus: l'ex capitano Alessandro del Piero a cui Paulo ha risposto compiaciuto lanciando la sfida alla punizione più bella.
Per apprezzare ancora di più questo nuovo simbolo della Juventus ecco un video con i 10 gol più belli di Paulo Dybala.

Calciomercato, Serie A, Roma, Mahrez,

Sembrava ormai sfumato Riyad Mahrez per la Roma, con Monchi che dichiarava di aver fatto il possibile ed ora di seguire altre strade; secondo Sky Sport però si è trattata solo di una dichiarazione non definitiva, sarebbe infatti pronta una nuova offerta da 40 milioni, 5 in più della precedente per far cedere le Foxes e portare il 25 algerino nella capitale.
Il Leichester aveva sempre chiesto più di 50 milioni forte del contratto fino al 2020 ma in assenza di altre pretendenti l'offerta della Roma comincia ad avere la consistenza giusta: la possibilità di giovare in Champions attira sicuramente il giocatore e ci vorrà anche il suo aiuto per convincere gli inglesi a cederlo.
Nelle ultime ore si era parlato anche di un'interesse dell'Inter nel caso la Roma avesse rinunciato ma il fatto che i nerazzurri non possano offrire il palcoscenico europeo pesa a favore della squadra di Di Francesco.
Vedremo come si evolverà la trattativa e se la nuova offerta verrà effettivamente inoltrata in Inghilterra per ora ecco un nuovo video delle prodezze di Riyad Mahrez.


Calciomercato, Seria A, Juventus, Emre Can,

Sempre vivissima la ricerca del centrocampista per la Juventus e tra Matuidi e N'Zonzi sembra trovare sempre più risalto il nome di Emre Can: secondo il Corriere dello Sport sarebbe caduta sul 23enne centrocampista difensivo del Liverpool la scelta di Marotta che è pronto ad investire 25 milioni per il giovane tedesco in scadenza nel 2018.
Il Liverpool non vorrebbe cederlo ma sta trovando sempre più difficoltà nel proporre il rinnovo al giocatore che non sembra convinto di rimanere al servizio di Klopp e l'offerta della Juventus potrebbe essere una buona occasione: per un giovane come lui è importante mettersi in luce in Europa in vista dei mondiali ed i bianconeri potrebbero offrire la vetrina giusta.
Emre Can può all'occorrenza anche giocare da centrale difensivo, e questa è una dote che ancora di più lo fa piacere a Marotta, inoltre è un giovane su cui programmare a lungo termine o male che vada realizzare una plusvalenza: pronto per lui un contratto da 3 milioni più bonus.
Nella scorsa stagione il giovane del Liverpool in 32 presenze ha realizzato 5 gol con 2 assist e sicuramente ha ampi margini di miglioramento.
Vedremo se la trattativa avrà sviluppi veloci, visto che siamo ormai a circa 20 giorni dalla chisura del mercato per ora ecco un video con il meglio del giocatore.


Calciomercato, Seria A, Inter, Schick,

Tra domani e dopodomani le nuove visite per Patrick Schick della Sampdoria: il giovane talento è sempre uno dei più contesi della Serie A dopo l'annata scorsa che lo ha visto protagonista con con 11 gol e 5 assist in 32 presenze in blucerchiato.
Il giocatore era stato praticamente acquistato dalla Juventus ancora a giugno poi ha giocato un'europeo Under 21 e solo a luglio nello svolgimento delle visite mediche sono emersi problemi di salute presuntamente cardiaci che hanno fatto saltare l'affare; ne è seguito un periodo di riposo per il giocatore ed appunto nuove visite in programma che dovrebbero fare chiarezza sull'effettivo stato di salute.
Innanzitutto è giusto agurare al 21enne attaccante centrale di nazionalità ceca i migliori risultati per l'esame e nel caso il problema fosse risolto ecco due strade per il giocatore: la Sampdoria potrebbe tenerlo ancora un anno per valorizzarlo ulteriormente e far dimenticare i problemi ma emerge anche la voce di un'Inter che sarebbe disposta ad offrire la stessa cifra della Juventus, ovvero i 30,5 milioni, più un'ingaggio superiore ai 2 milioni più bonus al ragazzo.
Un'offerta che ha sicuramente allettato Schick, e l'affare potrebbe avere un'accellerata superate le visite quindi anche entro fine settimana.
Nell'augurare la migliore salute alla giovane promessa Patrick Schick ecco un video con il meglio delle sue giocate.




Calciomercato, Seria A, Roma, Laxalt,

Nonostante l'arrivo di Kolarov ed il prossimo recupero di Emerson Palmieri, secondo l'esperto di mercato Alfredo Pedullà, la Roma starebbe valutando anche l'esterno sinistro del Genoa Diego Laxalt.
Il giovane uruguagio si è ben comportato nella scorsa stagione con 36 presenze, 1 gol e 4 assist e sarebbe nel mirino di diverse squadre: sembra infatti che oltre alla Roma ci siano anche Juventus, Atalanta e Fiorentina con quest'ultima che avrebbe inoltrato anche una proposta concreta da 13 milioni per il giocatore, bonus compresi, che per ora non è però stata accettata.
Il giovane 24enne era stato ceduto dall'Inter al Genoa dopo un'anno di prestito per circa 9 milioni quindi i rossoblu si aspettano offerte al di sopra dei 10 milioni e sperano si accenda un'asta.
Per ora quindi solo indiscrezioni forse dovute ai tempi di recupero non brevi per Palmieri, in attesa di conferme ecco un video che riassume il meglio di Diego Laxalt.

Calciomercato, Seria A, Milan, Suso,

Dopo qualche voce su una sua possibile partenza ecco la notizia del rinnovo di Suso con il Milan: il giocatore che aveva un contratto in scadenza nel 2019 rinnoverà con i rossoneri passando dal milione dell'attuale ingaggio ai 2,5 milioni a stagione per un quadriennale.
Giusto premio per un'ottima annata visto che l'ala destra spagnola ha collezionato 7 gol e 9 assist in 34 presenze in Serie A,che per il suo ruolo non sono poche; avendo poi solo 23 anni sarebbe stato un peccato perdere un prospetto che ha sicuri margini di miglioramento.
Il giocatore sembrava seguito dal Tottenham ma alla fine ha voluto rimanere nei rossoneri che quest'anno con la nuova proprietà stanno lanciando un progetto ambizioso di cui lui vuole farne parte: da qui il lavoro per il rinnovo del suo agente Alessandro Lucci.
Ora starà a Montella trovargli il giusto spazio nonostante i nuovi arrivi ed al giocatore di dimostrare di essere in grado di lottare con i nuovi arrivi per una maglia da titolare; appuntamento quindi al prossimo prelimare di Europa League per dimostrare ancora il suo valore.
In attesa quindi di passare alle cose formali, come ama dire Fassone, ecco un video con il meglio del giovane Suso con la maglia del Milan.

Calciomercato, Seria A, Juventus, N'Zonzi

L'amichevole col Tottenham ha evidenziato qualche problema e la questione dell'acquisto di un centrocampista di peso sembra sempre più di attualità: tre i nomi che si fanno dall'inizio dell'estate cioè Matuidi, inseguito fin dallo scorso anno, Tolisso e N'Zonzi.
Tolisso è andato poi al Bayern mentre per Matuidi, in scadenza di contratto nel 2018, Raiola sta lavorando ai fianchi il PSG in attesa che la posizione si ammorbidisca mentre per N'Zonzi spaventava la richiesta del Siviglia che non si muove dalla clausola di 40 milioni; l'altro nome Emre Can sembra non sia sul mercato per il Liverpool, menchè meno un Milinkovic Savic che per la Lazio vale come la Gioconda.
Quindi le piste più percorribilli rimangono quelle di Matuidi, che si dice vicino alla Juventus ormai da troppo tempo e N'Zonzi, dopo che la cessione di Leminà potrebbe aver dato a Marotta i fondi per riaprire il discorso.
Non ci sono conferme di ulteriori approcci tra i club ma la notizia che interessa è quella che stasera Paratici sarà presente come spettatore alla sfida tra Siviglia ed Everton dove appunto potrà ammirare N'Zonzi all'opera.
Nell'attendere ulteriori sviluppi ecco un video con il meglio del 28enne centrocampista Steven N'Zonzi.


Calciomercato, Serie A, Roma, Mahrez

Rihad Mahrez non è più contento al Leichester: dopo la trionfale annata con Ranieri la squadra è tornata ad essere un'onesta comprimaria della Premier League e la partecipazione alla Champions League sembra essere solo un ricordo da dimenticare con davanti le corazzate multimilionarie.
L'offerta della Roma, che con l'ultimo rilancio sembra essersi spinta a 35 milioni fissi, senza bonus, lo stuzzica in quanto gli permetterebbe di tornare a giocare la Champions League e lo rilancerebbe dopo che il suo rendimento in Premier è passato da 17 gol e 10 assist con Raineri ai 6 gol e 4 assist dell'ultima annata e la sua preoccupazione è che il declino della squadra possa accompagnarsi al suo.
Da qui le sue parole chiare: Il Leichester conosce il mio pensiero, vorrei parlare con la Roma; parole che danno una spinta alla trattativa giallorossa ma che trovano sempre l'ostacolo della squadra inglese che vuole monetizzare al massimo su uno degli ultimi gioielli che gli rimangono della famosa annata trionfale.
Il Leichester infatti spera sempre in un'offerta dell'Arsenal che però per ora non è arrivata e quindi rimane solo l'offerta fatta da Monchi che per ora trova il muro della controparte.
Vedremo se la volontà del giocatore potrà dare nuova spinta a questa trattativa per ora ecco un video con il meglio di Riyad Mahrez.

Calciomercato, Seria A, Juventus, Lemina, Southampton,

E' di ieri la notizia che la Juventus ha trovato l'accordo per la cessione del centrocampista Mario Lemina al Southampton per la cifra di 18 milioni più 2 di bonus; ottima plusvalenza per i bianconeri che lo avevano prelevato solo l'anno scorso dal Marsiglia per circa 10 miloni e che ora si ritrovano con un risparmio dell'ingaggio, circa 1,2 milioni netti a stagione, ed un guadagno possibile del 100% sul cartellino.
Il giocatore Gabonese ha solo 23 anni e per questo era il più appetibile tra gli esuberi bianconeri e dispiace che non sia riuscito ad esplodere a Torino e forse cambiare aria gli farà bene: solo 19 presenze in Serie A con 1 gol ed un assit per un totale di circa 900 minuti che dimostra come per Allegri fosse ormai solo un rincalzo dalla panchina e non un titolare futuro.
Il giocatore era seguito anche dal suo ex club il Marsiglia e dai turchi del Galatasaray ma lui ha preferito il fascino della ricca Premier League e quindi, visite permettendo che dovrebbero svolgersi domani, il suo futuro sarà nella squadra dell'Hampshire inglese: alla Juventus si libera quindi un po' di potenza di fuoco, come la definisce Agnelli, che dovrebbe quindi portare il famoso centrocampista d'esperienza e di peso sostituto di Pogbà che si attende ormai da più di un anno e che la sfida con il Tottenham ha dimostrato essere una necessità.
Facendo i migliori auguri a Mario Lemina ecco un video con il meglio di quanto fatto vedere in bianconero.


Calciomercato Inter Serie A Emre Mor

Arrivano conferme dell'accordo trovato in casa nerazzurra dopo la visita dell'agente di Emre Mor: battuta quindi una folta concorrenza che includeva sia squadre estere che italiane come Roma, Fiorentina e Napoli.
Il 24enne turco potrebbe quindi arrivare alla corte di Spalletti con un quinquennale da 1,5 milioni più bonus a stagione mentre si lavora ancora per l'accordo con il Borussia di Dortmund al quale è stata inoltrata una proposta di 2 milioni di prestito più un riscatto di circa 10 milioni più bonus; il giocatore era arrivato nella squadra tedesca solo lo scorso anno per poco meno di 10 milioni e quindi l'offerta sembra rapportata al valore del giovane che nel Borussia non ha trovato molto spazio, anche se il club tedesco vorrebbe monetizzare subito per poi reinvestire.
Solo 12 presenze con 1 gol e 3 assist per lui ma le sue caratteristiche di velocista con propensione al dribbling e soprattutto la capacità di ricoprire tutti i ruoli dell'attacco lo rendono un'acquisto di prospettiva.
In attesa di trovare l'accordo con la squadra tedesca e quindi di vederlo in campo nell'Inter per l'inizio della Serie A ecco un video con il meglio del giovane Emre Mor.


Calciomercato, Serie A, Milan, Diego Costa

Al Milan, dopo l'inizio sfavillante di questo calciomercato, manca la ciliegina sulla torta, ovvero l'attaccante di nome che possa sostituire Bacca, che non ha mai pienamente convinto: Diego Costa del Chelsea potrebbe essere il nome giusto ma a determinate condizioni.
L'attaccante è in rotta con Conte ed il suo desiderio è tornare all'Atletico di Madrid, club che lo ha visto esplodere e nel quale sembrava instoppabile, il matrimonio con gli inglesi non è mai sbocciato e quindi, nonostante un contratto in scadenza nel 2019, si stà guardando attorno.
Il Milan lo ha messo tra i possibili candidati anche se l'acquisto sarebbe molto oneroso: un cartellino di circa 50 milioni ed uno stipendio attuale che sfiora i 9 milioni l'anno, Fassone però, secondo Tuttosport, avrebbe una formula per convincerlo.
Il Milan potrebbe proporgli un prestito annuale per rilanciarlo e dargli poi la possibilità di tornare in Spagna come da suo desiderio, senza quindi gravare troppo il bilancio ed avere quindi un'attaccante importante che permetta al Milan di chiudere il mercato in bellezza e rimandare la questione alla prossima sessione; anche perchè dalla Cina arrivano voci che a settembre, a mercato chiuso, si potrebbero sbloccare i capitali della nuova proprietà.
Vedremo se seguirà una proposta concreta ai blues, per ora ecco un video con il meglio di Diego Costa obbiettivo rossonero.

Calciomercato, Serie A, Roma, Cuadrado

Il Leichester sembra insistere nel rifiutare la proposta della Roma per Mahrez e quindi Monchi si sta guardando intorno per alternative: il nuovo nome per il sostituto di Salah sembra essere quello di Juan Cuadrado, il colombiano infatti non è più sicuro del posto di titolare nella Juventus e sembra essere scontento ed il suo agente potrebbe ascoltare un'offerta e valutare una nuova destinazione.
La Juventus dal canto suo valuta il giocatore circa 30 milioni, cifra per la quale non lo dichiarerebbe incedibile e quindi si avrebbe un'affare che accontenta entrambe le squadre con la Roma che andrebbe a spendere meno di quanto offerto agli inglesi per un giocatore che già conosce campionato italiano e Champions mentre i bianconeri, che dopo l'arrivo di Bernardeschi ora cercano un terzino più di copertura, troverebbero le risorse da reinvestire sul mercato.
La palla ora spetta quindi a Monchi: aspettare ancora che il Leichester valuti l'offerta già pervenuta, con il rischio dell'inserimento dell'Arsenal, o cominciare una trattativa con i rivali di Torino per il possibile arrivo di Cuadrado.
Il giocatore è reduce da un'annata positiva che a livello personale lo ha visto protagonista in 30 parite di Serie A con 2 gol e 6 assist, a cui si aggiungono le 12 presenze in Champions con 1 gol ed un assist ulteriore.
Vedremo quindi se Monchi seguirà questo percorso per un nuovo obbiettivo giallorosso; per ora ecco un video con le migliori giocate di Juan Cuadrado.

Calciomercato, Serie A, Roma, Mata

Viste le difficoltà per arrivare a Mahrez la Roma, secondo Il Tempo, potrebbe fare un tentativo per Juan Mata del Manchester United: lo spagnolo è in scadenza di contratto nel 2018 e gli inglesi per ora non si sono fatti avanti per il rinnovo di contratto.
Possibile quindi che Monchi avanzi un'offerta per il giocatore anche se gli ostacoli del comprare in Inghilterra sono sempre di natura economica: il giocatore è arrivato nel 2014 nei Reds per 45 milioni ed ora potrebbe svincolarsi per una trentina di milioni ma ha un'ingaggio stratosferico di quasi 10 milioni l'anno.
Dovrebbe quindi essere il giocatore stesso a fare un passo decisivo per venire a Roma riducendosi sensibilmente l'ingaggio: a dirla tutta era stato lui stesso a definire il suo ingaggio, e quello di tanti suoi colleghi, "osceno" e di esser pronto a ridurselo se servisse a riportare il calcio in un po' di normalità.
Vedremo quindi se arriverà l'offerta della Roma alla corte di Mourinho o se si tratta solo di un'azione di disturbo per metter fretta al Leichester; per ora ecco un video con il meglio del campione spagnolo Juan Mata.

Calciomercato, Serie A, Milan, Renato Sanches

Notizia di oggi è che il Milan, forte della volontà del giocatore e della pressione dei suoi agenti, ha in previsione un nuovo incontro con il Bayern Monaco per sbloccare la situazione di Renato Sanches.
I rossoneri avevano già presentato l'offerta di 7/8 milioni per un prestito biennale ed un riscatto a circa 40 milioni ma il Bayern aveva declinato l'offerta giudicandola non adeguata e Fassone ha dichiarato di non essere disposto a spingersi oltre quindi la trattativa sembrava chiusa.
Il giocatore però spinge per lasciare il Bayern, reduce da un'annata con solo 17 presenze nella Bundesliga dove non ha inciso come speravano i tedeschi quando l'hanno strappato per ben 35 milioni, cifra non da poco per un 18enne, e ora dopo un'anno il rapporto non è più idilliaco.
Si dice che la volontà del giocatore è spesso fondamentale ma i campioni di Germania, da buoni tedeschi, non vogliono rimetterci e soprattutto non lasciano partire facilmente un giovane prospetto di soli 19 anni con ampi margini di miglioramento; questo lo sa anche il Milan ed è disposto ad insistere per quello che potrebbe essere un'affare di prospettiva che sarebbe fondamentale anche nell'ottica del piano quinquennale da presentare all'UEFA.
Vedremo quindi cosa uscirà da quest'ultimo tentativo per il giovane portoghese Renato Sanches, centrocampista dai piedi buoni che potrebbe ritrovare entusiasmo alla corte di Montella; per ora ecco un video con il meglio delle sue giocate.

Calciomercato, Serie A, Juventus, Andrè Gomes

Inseguito l'anno passato e poi strappato dal Barcellona sembra possibile possa riaprirsi la pista per il portoghese Andrè Gomes: il 24enne ex Valencia non avrebbe infatti impressionato nella sua annata con i catalani e si vocifera di una sua possibile partenza, i tifosi gli rimproverano scarsa personalità e sicuramente l'ambiente blaugrana, che ha dovuto ingoiare l'ottima annata della rivale principale, cerca colpevoli.
Sarebbe una buona occasione per la Juventus, che spesso è riuscita nell'impresa di far esplodere giocatori reduci da esperienze non positive; e tra i tra i vari tentennamenti per Matic, Emre Can e Matuidi ecco un nome nuovo che non sembrava nei radar.
Certo è da verificare l'effettiva volontà della squadra spagnola e la cifra alla quale sarebbe sul mercato: a quanto sembra, a meno di nuove cessioni, la Juventus non è disposta spendere molto per il centrale e per ora l'offerta massima sembra essere stata di 25 milioni per Emre Can che però il Liverpool non vuole cedere.
Il giovane portoghese è arrivato al Barcellona solo un anno fa per 35 milioni e quindi ci si aspetta una richiesta almeno di 30 milioni; la sua annata in blaugrana lo ha visto protagonista di 30 parite nella Liga con 3 gol e 2 assist e 8 presenze in Champions, ovviamente c'è anche il sospetto che una volta al tavolo di trattativa il Barcellona possa lasciar cadere il nome di Dybala ma per ora la Juventus ha dichiarato l'argentino incedibile.
Vedremo se Marotta riaprirà questa pista, intanto ecco un video con il meglio del giocatore Andrè Gomes.


Calciomercato Serie A Inter Dalbert

Fitta trattativa tra l'Inter e gli agenti di Dalbert: questi ultimi sono stati visti a Milano per chiudere l'accordo tra i nerazzurri ed il Nizza per il difensore laterale della squadra francese.
L'accordo sembra trovato per una cifra di circa 20 milioni mentre al 23enne brasiliano sarà fatto firmare un contratto di 5 anni per una cifra attorno al milione di Euro annui; il giocatore però non potrà arrivare prima del ritorno dei preliminari di Champions che il Nizza sta sostenendo contro l'Ajax, la partita è in programma per domani 3 agosto quindi ci vorrà ancora un poco di pazienza per vedere il giocatore nella sede dell'Inter.
Anche l'Arsenal sembrava interessato al giocatore che ha preferito invece il progetto nerazzurro per continuare la sua crescita: il giocatore è reduce da una stagione con 33 presenze in League 1 e 4 assist a cui si aggiungono le 4 presenze in Europa League.
Una giovane scommessa quindi per i nerazzurri che sperano che in Italia trovi motivazioni e crescita, per ora in attesa di novità ecco un video che riassume il meglio di Dalbert Henrique Chagas Estevão.

Calciomercato, Serie A, Juventus, Cuadrado

Il futuro di Cuadrado non è chiaro alla Juventus: dopo i tanti acquisti in attacco a cui potrebbe aggiungersi anche il laziale Keita il colombiano comincia ad avere i suoi dubbi sul fatto di essere una prima scelta per Allegri, che già spesso lo ha fatto entrare dalla panchina per cambiare il ritmo delle partite.
Previsto quindi, al rientro della squadra dagli USA, un'incontro con la dirigenza bianconera insieme all'agente Lucci per avere garanzie da parte della società che da parte sua non ha ufficialmente aperto alla sua cessione e si tutela con una richiesta di 40 milioni che ovviamente spaventa tutte le pretendenti.
Per il colombiano sono arrivate dichiarazioni d'interesse dall'Arsenal ma anche da Roma e dal Milan, squadra con cui Lucci ha appena chiuso l'operazione Bonucci, chiaramente le italiane difficilmente potrebbero arrivare alla cifra richiesta senza inserire contropartite.
Potrebbe essere anche il solito modo per chiedere una manifestazione di fiducia, cioè un'aumento dell'ingaggio, che per ora è fermo a 3 milioni a stagione e che sicuramente squadre estere potrebbero superare.
Ricordiamo per ora, in attesa di novità, nel video sotto la stagione di Cuadrado che quest'anno in 30 presenze in Serie A ha collezionato 2 gol e 6 assist a cui si aggiungono le 12 presenze in Champions con un gol ed un assist.