Articles by "Lazio"
Visualizzazione post con etichetta Lazio. Mostra tutti i post
Calciomercato, Serie A, Lazio, Juventus, Keita

La situazione di Keita è sempre più ingarbugliata: arrivano ora le parole del suo agente, Calenda, che sembra respingano anche la possibile offerta del Lione che avrebbe pensato all'attaccante della Lazio per sotituire l'uscente Mbappè.
Dopo quindi aver respinto le offerte di Milan, West Ham e Inter ecco un nuovo rifiuto del giocatore che sembra volere solo la Juventus ed è disposto ad attenderla; da parte sua il presidente della Lazio vuole monetizzare il più possibile per il giocatore e continua a chiedere non meno di 25 milioni anche se l'attaccante ha contratto in scadenza nel 2018, forte proprio della precedente offerta di 27+5 di bonus fatta dagli inglesi.
L'unica ad ammettere di aver fatto fin qui un'offerta ufficiale per il giocatore è stata proprio la squadra bianconera che sembra aver presentato un'offerta da 20 milioni giudicata insufficiente; a questo proposito però Lotito ha smentito la cifra ed ha dichiarato che l'offerta non raggiunge i 15 milioni; possibile che si riferisca alla parte fissa o che la Juventus avrebbe voluto inserire un giocatore nell'affare.
Keita è sicuramente uno dei giocatori più appetibili della squadra biancoceleste con un'annata travolgente da 31 presenze in Serie A e 16 gol e 5 assist quindi le offerte non mancano ma il giocatore ha deciso di volere solo la Juventus e quindi si rischia un muro contro muro che non permette alla Lazio di monetizzare e proseguire il suo mercato ed al giocatore di trovare la sistemazione voluta.
Nell'attendere chi cederà per primo, magari con un rilancio dei bianconeri che accontenterebbe entrambe le parti ecco un video che ripropone la sua straordinaria annata sotto Inzaghi.



Serie A, Roma, Lazio, Highlights,

E' la Lazio a vincere il Derby della Capitale con un super Keita ed ad impedire alla Roma di approfittare del passo falso della Juventus; ora il campionato è virtualmente chiuso mentre per i biancocelesti l'Europa sembra ad un passo di mano.
Nel primo tempo la Roma cerca di fare la partita ma non è concreta con la Lazio che si dimostra sempre più pericolosa e che trova il vantaggio al 12esimo con una bella azione di Keita, la reazione della Roma c'è ma ancora manca di concretezza anche grazie ad un super Strakosha.
Il pareggio arriva al 45esimo con un rigore assegnato da Orsato per presunto atterramento di Strootman da parte di Wallace; dalle immagini è però evidente che il contatto non c'è e si tratta di una vergognosa simulazione, grave l'errore di Orsato.
Nel secondo tempo la Roma prova a vincere ma ogni contropiede della Lazio è un brivido ed infatti sono i biancocelesti a ritrovare il vantaggio con Basta con un tiro deviato e poi a sfiorare il 3-1 con ancora Keita e poi con Felipe Andersson.
Il doppio vantaggio è solo rimandato ed arriva con la Roma sbilanciata ed un bel contropiede di Lulic che serve una palla d'oro a Keita; nel finale rosso per Rudiger che commette un brutto fallo.
Finisce così con grande soddisfazione della Lazio ed una brutta battuta d'arresto per la Roma che dice addio ai sogni di scudetto, ora sempre più blindato dalla Juventus, ed ora deve guardarsi dal Napoli per evitare i preliminari di Champions.
Sotto il video degli highlights di Roma Lazio 1-3.

telecronisti tifosi, Empoli, Lazio, Guido De Angelis,

La vittoria in sofferenza per la Lazio, che sicuramente ha creato più gioco ma non è riuscita a trovare il gol se non dopo la rete dell'Empoli, ha lasciato i tifosi in sospeso fino alla fine ed anche il telecronista tifoso Guido De Angelis ha sofferto non poco al bellissimo tiro di  Krunic che segna il gol del vantaggio dell'Empoli. Neanche il tempo di rifiatare che però la Lazio trova finalmente il gol con il ritorno di Immobile che su un rimpallo trova la zampata giusta seguito poi dal gol di Keita che anch'esso su rimpallo segna il vantaggio conclusivo dei biancocelesti.
La Lazio si è svegliata solo dopo il vantaggio ma ha conquistato meritatamente i tre punti che lasciano intatte le speranze per l'Europa.
Il volto di Inzaghi dice tutto della sofferenza patita e della liberazione al vantaggio che anche De Angelis sottolinea con un grido liberatorio come possiamo vedere nel video sotto con le immagini dei gol con il suo commento.

Juventus Lazio 2-0 compilation commenti ai gol Serie A video

In molti avevano dubbi sulla Juventus dopo la sconfitta in Supercoppa e con la Fiorentina, comprensibile quindi l'entusiasmo ancora maggiore con cui sono stati celebrati i due gol che hanno steso la Lazio, grazie a Dybala ed Higuain, soprattutto anche per la maniera autoritaria in cui la partita è stata condotta con una delle migliori squadre del nostro campionato che non è mai sembrata in grado di reagire.
I migliori telecronisti tifosi e non si sono quindi esibiti nel celebrare i gol dei bianconeri per una giornata di gioia di tutti i tifosi che ha fatto dimenticare l'amaro in bocca che era rimasto dopo l'opaca prova con i viola.
Sotto il video che condensa la cronaca ai gol di Compagnoni, Pardo, Paolino, Repice in radiocronaca e Zuliani.

Juventus Lazio 2-0 Commento Claudio Zuliani Serie A video

La vittoria sulla Lazio ha riportato l'ottimismo in casa Juventus, che tanto era desiderato dopo la sconfitta contro la Fiorentina ed anche il telecronista tifoso e direttore di JTV Claudio Zuliani ha potuto gioire per i gol di Dybala ed Higuain.
Poteva essere un risultato anche più largo ma va bene così considerando che la Lazio, fino a ieri una delle maggiori forze del campionato, è stata completamente ridimensionata e sicuramente c'è chi dirà che si è "scansata".
L'atteggiamento ultra offensivo di Allegri ha pagato, con in campo contemporaneamente Higuain, Dyabla, Mandzukic e Cuadrado e tutti i tifosi sperano di vedere più spesso questo coraggio a partire dalla partita di mercoledì col Milan in Coppa Italia.
Ecco sotto il video con l'appassionato commento alle azioni principali di Claudio Zuliani.


Serie A Juventus Lazio ampia sintesi video

La Juventus si impone sulla Lazio con un 2-0 travolgente nei primi 17 minuti a cui gli uomini di Inzaghi  non ha saputo rispondere, la reazione della Lazio è troppo timida con tanta manovra ma senza tiri pericolosi e Buffon resta abbastanza tranquillo.
Bellissimo il primo tiro di Dybala, al volo su torre di Mandzukic, e rapace al solito Higuain che anticipa De Vrij per il due zero; Allegri a sorpresa ha schierato il tridente, visto l'emergenza a centrocampo e la scelta ha pagato.
Secondo tempo con la Lazio che reagisce con molta manovra e la Juventus che si chiude ed aspetta il contropiede, manca l'occasione concreta agli uomini di Inzaghi mentre per la Juventus ci potrebbero essere altri due gol con Dybala che però stranamente sbaglia.
Nonostante i cambi il risultato non cambia ed i tre punti restano allo Juventus Stadium con i bianconeri che reagiscono bene dopo la sconfitta contro la Fiorentina.
Sotto il video con l'ampia sintesi della partita Juventus Lazio.

Coppa Italia Lazio Genoa 4-2 ampia sintesi video

E' la Lazio a conquistare i quarti di Coppa Italia nella sfida contro il Genoa vinta per 4-2: partita bella ed emozionante con tanti gol di pregevole fattura.
Partenza a razzo degli uomini di Inzaghi che al 20' vanno in vantaggio con Djordjevic, che ritrova il gol dopo molto tempo, anticipando Lamanna sull'uscita, al 27' rigore per i biancocelesti ancora su Djordjevic ma Felipe Andersson batte debolmente e si fa parare il tiro; non passa molto per il 2-0 che arriva comunque al 31' con un bel tiro da lontano di Hoedt.
Sembra partita chiusa ma in cinque minuti il Genoa ritrova l'equilibrio: prima il bel tiro a giro di Pinilla al 40' e poi Pandev rapace su una ribattuta al 46'; tutto da rifare.
Secondo tempo con ancora molte emozioni ma è la Lazio ad incidere: al 70' Milinkovic stoppa di petto e lascia partire il forte tiro che batte Lamanna ed al 75' il poker con Lukaku che fa una bella progressione sulla fascia e serve Immobile che non sbaglia e si conferma il goleador degli uomini di Inzaghi.
La Lazio incontrerà quindi l'Inter nella prossima sfida dei quarti di Coppa Italia; per ora rivediamo nel video sotto l'ampia sintesi della gara.


Telecronisti tifosi Inter Lazio 3-0 Tramontana a Direttastadio

Natale di gioia per il telecronista tifoso Filippo Tramontana: grande soddisfazione nella cronaca durante la popolare trasmissione Direttastadio per una vittoria che avvicina i nerazzurri alla zona coppe grazie alla vittoria su una Lazio bella ma poco concreta.
Primo tempo di sofferenza e tante critiche verso un'Inter protagonista dei soliti errori, la Lazio però non riesce ad imporsi e lascia spazio alle urla di gioia di Tramontana nel secondo tempo grazie ai gol di Banega ed Icardi; simpatico siparietto in studio tra Crudeli e Corno che si rinfacciano i commenti del primo tempo.
Bene quindi il risultato anche se per Pioli ci sarà ancora da lavorare per evitare gli errori che sono costati cari all'Inter nella prima parte di stagione; grazie ai suoi campioni comunque i nerazzurri ora sono settimi in classifica di Serie A a due punti dall'Atalanta e possono ricominciare a guardare in alto.
Sotto la cronaca della partita da parte di Filippo Tramontana durante la trasmissione Direttastadio.


Serie A Inter Lazio 3-0 video highlights

L'Inter reagala un bel Natale ai suoi tifosi grazie ai gol di Banega ed Icardi battendo la Lazio per 3-0: prosegue la rincorsa dell'Inter per riagganciare la zona alta di classifica mentre la Lazio, protagonista di una buona prima parte di stagione, esce un poco ridimensionata nelle sue ambizioni.
Primo tempo complicato per l'Inter con la Lazio pericolosa soprattutto con Felipe Anderson mattatore ed Handanovic ancora una volta salvatore dei nerazzurri.
Nel secondo tempo però arriva il bel gol di Banega che sblocca la gara ed impone ai laziali il forcing per il pareggio: le linee si aprono ed emerge allora Icardi che con una doppietta consegna il rotondo risultato ai nerazzurri ormai prossimi alla zona Uefa e, dopo l'arrivo di Pioli, trasformati in mentalità e concretezza.
Sicuramente la Lazio è stata un poco sfortunata nel primo tempo ma l'Inter ha legittimato il successo nel secondo confermandosi più cinica e vogliosa dei tre punti: Natale che comincia a sapere di Europa per i nerazzurri mentre invece per i biancocelesti di Inzaghi sarà una pausa di lavoro per ritrovare brillantezza per ripartire dopo la sosta.
Sotto il video degli highlights.

Serie A Inter Lazio probabili formazioni Serie A video

Uno dei big match di quest'ultima giornata di Serie A del 2016 è sicuramente Inter contro Lazio: l'Inter dopo i recenti risultati positivi prosegue la sua scalata per tornare nella zona di classifica che conta mentre la Lazio, che dopo l'ultima giornata si trova al terzo posto con il Napoli, cerca la conferma delle sue ambizioni per la Champions.
Pioli ha Joao Mario e Felipe Melo squalificati e Jovetic in conflitto con l'allenatore e quindi a dubbio convocazione.
Inzaghi dovrebbe usare la stessa formazione utilizzata contro la Fiorentina anche se c'è la possibilità di un turnover per Felipe Anderson; dovrebbe essere riutilizzabile Parolo al posto di Cataldi.
L'Inter dovrebbe schierare un 3-4-2-1 con Handanovic; D'Ambrosio, Miranda e Murillo; Candreva, Brozovic, Kondogbia e Ansaldi; Eder, Perisic, Icardi.
La Lazio dovrebbe rispondere con un 3-5-2 formato da Marchetti; Bastos, De Vrij e Radu; Felipe Anderson; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic e Lulic; Keita, ed Immobile.
Appuntamento domani alle 20.45 al Meazza per la partita, per ora rivediamo l'incontro della scorsa stagione nel video seguente.

Serie A Sampodoria Lazio 1-2  cronaca De Angelis telecronisti tifosi video

La Lazio batte la Sampdoria per due gol contro uno dei blucerchiati e dimentica la sconfitta nel derby ricominciando a trovare i tre punti: la squadra di Inzaghi ha offerto una buona prestazione che la rilancia verso la parte alta della classifica.
I gol arrivano negli ultimi 5 minuti del primo tempo prima con Milinkovic Savic e poi con Parolo entrambi su assist di un Felipe Anderson in grande spolvero, nella ripresa al 89esimo anche il gol di Schick per la Sampdoria ma è troppo tardi ed i tre punti vanno alla Lazio.
Grande soddisfazione anche per il telecronista tifoso Guido De Angelis che può festeggiare il ritorno alla vittoria della Lazio dopo la brutta prova nel derby; per lui e per tutti i tifosi della Lazio c'e' da festeggiare ai gol e la piccola distrazione che porta al 1-2 non lascia strascichi.
Vedremo se la Lazio riaprirà un filone di gare dal risultato positivo come quella che aveva preceduto il derby e che l'aveva portata nella zona alta della classifica, per ora godiamoci nel video sotto il commento del telecronista tifoso De Angelis alla vittoria della sua squadra.

Serie A Lazio Roma 0-2 video gol Zampa telecronisti tifosi

La Roma conquista il primato cittadino con un perentorio 2-0 sulla Lazio con i gol di Strootman e Nainggolan: grande serata per i giallorossi che rimangono al secondo posto insieme al Milan.
La Roma ha qualche difficoltà solo nel primo tempo ma nel secondo Dzeko ha due belle occasioni che stranamente fallisce, poi al 64esimo il pasticcio della Lazio con Wallace che prova un rischioso dribbling in area, Strootman capisce tutto e ruba palla e supera Marchetti con un preciso pallonetto, nell'esultanza scoppia poi anche la rissa a testimoniare il nervosismo per fortuna senza conseguenze.
Al 77esimo il bel gol da lontano di Nainggolan, uno dei migliori della partita; la reazione della Lazio è più fisica e fallosa che concreta, la Roma non soffre più di tanto.
Serata di gioia anche per il telecronista tifoso Carlo Zampa che come ogni romano teneva particolarmente a questa vittoria, sicuramente una serata di gioia per la Roma che possiamo gustare nel video sotto degli highlights; per la Lazio, mai realmente pericolosa, un ridimensionamento delle ambizioni su cui Inzaghi dovrà lavorare.

Serie A Lazio Roma probabili formazioni video

La partita per la supremazia cittadina è sempre attesissima nella capitale, una partita speciale che non si può fallire ad ogni costo.
La Lazio è quarta in classifica e punta decisamente in alto: ha recuperato Marchetti e De Vrij, e se il primo dovrebbe essere titolare il secondo verrà valutato fino all'ultimo; Lulic dovrebbe sostituire Milinkovic Savic che ha avuto nell'allenamento di venerdì qualche problema fisico.
La Roma arriva seconda in classifica e con grandi ambizioni; ha però incassato l'infortunio di Salah, che dovrebbe essere sostituito da Emerson; ci dovrebbe essere Manolas recuperato mentre torna tra i convocati Mario Rui.
Inzaghi schiererà il suo 4-3-3 con Marchetti; Basta, Wallace, De Vrij e Radu; Parolo, Biglia e Lulic; Felipe Anderson, Immobile e Keita.
Spalletti invece opta per un 3-5-2 con Szczesny; Fazio, Manolas e Rudiger; Bruno Peres, Strootman, De Rossi, Nainggolan ed Emerson; Perotti e Dzeko.
Appuntamento a tra poche ore per la partita per ora rivediamo il video dell'incontro della stagione scorsa in Serie A.

Lazio: Keita non rinnova e Lotito pensa a Cerci calciomercato video

La Lazio si trova in casa la patata bollente Keita: il giocatore oltre ad essere in partenza per la coppa d'Africa con il suo Senegal non sembra aver intenzione di rinnovare il contratto con la squadra biancoceleste e quindi la Lazio sembra aver messo gli occhi sull'occasione Cerci.
Il giocatore nell'Atletico Madrid non trova spazio ed ha il contratto in scadenza nel giugno 2017 mentre per Keita che ha un contratto in scadenza nel 2018 potrebbe essere l'occasione di partire a fine stagione, il giocatore ha tante richieste e si parla di Milan e Juventus oltre a tante squadre estere, portando una ricca plusvalenza a Lotito.
La Lazio ha dimostrato di essere in grado di rilanciare giocatori come Cerci, che dopo il trasferimento all'Atletico sembra aver perso appeal, e potrebbe essere l'ambiente giusto per rilanciare il giocatore in Serie A; la squadra sta attraversando un'ottimo momento con un quarto posto in classifica condiviso con l'Atalanta ed è il caso di correre ai ripari anzitempo prima che la partenza di Keita per l'Africa tolga preziose cartucce alla squadra di Inzaghi.
Vedremo come si svilupperà la trattativa, intanto un video che ripercorre le ultime migliori apparizioni di Alessio Cerci.

Napoli Lazio 1-1 Telecronaca gol Auriemma video Serie A telecronisti tifosi

Il Napoli ha illuso Raffaele Auriemma ed i tifosi napoletani ma alla fine è solo un pareggio: la buona prova del primo tempo ed in generale il maggior numero di occasioni, un superiore possesso palla ed un Mertens particolarmente ispirato avevano fatto pensare ad un possibile successo del Napoli ed il telecronista tifoso Raffaele Auriemma ci aveva sperato così come tutta Napoli.
Quando poi capitan Hamsik nel secondo tempo aveva segnato un gol così bello ci si aspettava che gli spazi si aprissero ed il Napoli potesse solo dilagare; neanche il tempo di esultare però ed arriva il pareggio di Keita con l'involontaria collaborazione di Reina, disperato anche lui dopo il gol tanto che si picchia in testa.
E' bastata questa distrazione per far sfumare la vittoria ed anche un grande Marchetti che ha respinto i tiri da fuori di Hamsik e soprattutto la sberla di Hysaj, si spegne quindi l'urlo di Auriemma ed il Napoli non riesce a perdere il vizio di subire reti soprattutto ad inizio della ripresa.
Il campionato è ancora lungo e ci sarà spazio per riprovare l'aggancio in vetta, sotto il video dei gol col commento del telecronista tifoso Raffaele Auriemma.


Finisce con un pareggio 1-1 l'anticipo tra Napoli e Lazio: un pareggio che non accontenta nessuno ma che non crea gravi danni per la classifica.
Il Napoli ha creato forse di più con 18 tiri contro i 7 della Lazio e con un possesso palla nettamente a favore, ma la concretezza è mancata agli azzurri, da registrare un Mertens particolarmente ispirato con due bei tiri ed una punizione fuori di poco che fa arrabbiare Marchetti perchè la palla trapassa la barriera.
Risponde Immobile nella Lazio con due buone occasioni ma senza fortuna, nella seconda si dimostra forse un pò troppo egoista: cerca la conclusione da posizione molto angolata ma era probabilmente meglio cercare un compagno, Reina non ha problemi in entrambi i casi.
Il secondo tempo regala le emozioni più forti : al 52esimo Hamsik riceve una palla filtrante si inoltra in area dove evita Wallace e sotto le gambe di Basta segna un gol veramente bello.
Neanche il tempo di esultare e la Lazio trova subito il pareggio con Keita servito da Parolo: si smarca bene sulla destra e lascia partire un bel tiro che è intuito da Reina ma il portiere del Napoli non trattiene e la Lazio pareggia, Reina colpevole ma bravo il giovanissimo attaccante a crederci.
Ci provano ancora gli azzurri con Hamsik ed Hisaj da fuori area ma è bravo Marchetti soprattutto nella seconda occasione con una parata decisiva.
Si chiude quindi il match sul pari che lascia Lazio e Napoli al quarto e quinto posto in attesa dei match di oggi; sotto il video degli highlights commentati da Piccinini.


Serie A Napoli Lazio probabili formazioni video

E' Napoli contro Lazio l'anticipo di lusso del sabato di Serie A: la quarta e la quinta in classifica si sfidano al San Paolo alle 20.45 di domani per dare l'assalto alla zona Champions.
La Lazio arriva dopo la bella vittoria sul Sassuolo ed in gran stato di forma: assenti De Vrij, Lukaku e Bastos per Inzaghi i dubbi sono tra Biglia e Milinkovic-Savic, il primo sembra comunque favorito, intoccabile l'attacco che finora ha lavorato molto bene con un'Immobile vice capocannoniere della Serie A e pensare che quest'estate si era stato molto vicino proprio al Napoli.
Per Sarri dopo la sconfitta con la Juventus, ma comunque una buona prestazione della squadra, ritorna dalla squalifica Gabbiadini che dovrebbe tornare titolare, i dubbi sono tra Diawara e Jorginho ed il classico ballottaggio tra Mertens ed Insigne, ma sembra che il primo sia favorito.
Il Napoli schiera il suo 4-3-3 con Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly e Ghoulam; Allan, Diawara ed Hamsik; Callejon, Gabbiadini e Mertens.
La Lazio risponde col 3-4-3 formato da Marchetti; Radu, Hoedt e Wallace; Lulic, Biglia, Parolo e Basta; Keita e Felipe Anderson dietro ad Immobile.
Appuntamento a domani sul campo intanto rivediamo nel video sotto la partita della stagione scorsa.

Lazio Sassuolo probabili formazioni Serie A video

Lazio contro Sassuolo, domani all'olimpico alle 15.00, è una partita che può dire molto per entrambe le squadre: la Lazio è in un momento decisamente positivo e con una vittoria può agganciare le posizioni di testa mentre il Sassuolo cerca di ritornare nella zona alta della classifica e di ripartire dopo la sconfitta con la Roma.
La Lazio arriva con un Immobile in ottima condizione e Milinkovic-Savic dovrebbe essere recuperato e quindi partire da titolare, possibile convocazione anche per Biglia ma difficilmente sarà della partita.
Nel Sassuolo Di Francesco ha parecchi infortunati: Berardi e Missiroli ancora non recuperano, il difensore Timo Letchert ed il capitano Magnanelli staranno fuori ancora per qualche tempo, per il secondo è previsto il rientro dopo la sosta delle nazionali a novembre, e Paolo Cannavaro è stato appena operato ad una mano per una frattura rimediata nella gara con la Roma, dovrebbe essere invece recuperato Duncan.
La Lazio schiera un 4-3-3 con Marchetti; Basta, Wallace,Hoedt, Radu; Milinkovic-Savic, Parolo, Lulic; Felipe Anderson, Immobile e Keita.
Il Sassuolo invece sceglie un 4-2-3-1 con Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Peluso; Biondini, Pellegrini; Politano, Defrel e Ricci; Matri.
Appuntamento sul campo stasera, per ora rivediamo sotto il video della partita della scorsa stagione.


Serie A Lazio Bologna probabili formazioni video

La Lazio ospita il Bologna alla ripresa del campionato dopo la pausa nazionali e per i biancocelesti c'è l'occasione di raggiungere la Roma al secondo posto in caso di vittoria, mentre per il Bologna l'occasione di raggiungere la zona Europa League.
Per Inzaghi buone notizie sul fronte Marchetti pronto al rientro tra i pali e l'ottimo momento di Immobile e Keita; non manca però una nota negativa con Lukaku arrivato in stampelle dalla nazionale e che avrà bisogno di un mese di pausa.
Per il Bologna c'è la brutta notizia di Destro che per una lesione al soleo starà fuori due settimane, torna però Donsah.
La Lazio si schiera quindi con un 4-2-3-1 composto da Marchetti; Patric, De Vrij, Hoedt, Radu; Parolo, Lulic; Felipe Anderson, Milinkovic e Keita; Immobile.
Il Bologna si presenta con un 4-3-3 fatto con Da Costa; Krafth, Oikonomou, Maietta e Masina; Donsah, Nagy e Taider; Di Francesco, Verdi e Krejci.
Appuntamento quindi alle 15.00 sul campo; per adesso rivediamo il video della partita dello scorso campionato.

Serie A Lazio Keita non rinnova voci mercato video

Non c'e' accordo per il rinnovo tra la Lazio e Keita Balde Diao, il senegalese non ha siglato un nuovo contratto con la Lazio e l'attuale scade nel 2017 e già a gennaio il giocatore potrebbe accordarsi con club esteri in base all'articolo 17.
Lotito per il giocatore chiede 30 milioni, ma in caso di svincolo riceverebbe un simbolico indennizzo che non lo accontenterebbe certo; il giocatore è però gradito al Napoli, che già in estate aveva cercato Candreva poi finito all'Inter, e sarebbe interessato ad uno scambio con Manolo Gabbiadini, giocatore mai veramente integratosi a Napoli.
Chiaramente ci vorrà anche la volontà di Gabbiadini di trasferirsi alla Lazio; testimone dell'interesse della squadra biancoceleste è invece il fatto che Tare l'avesse già cercato quando era alla Sampdoria e prima che venisse riscattato dalla Juventus e girato al Napoli.
Saranno quindi decisivi i prossimi mesi per un nuovo accordo o una rottura prima della sessione invernale di mercato.
Vediamo sotto il video che riassume l'ultima stagione del giocatore.