Articles by "Raffaele Auriemma"
Visualizzazione post con etichetta Raffaele Auriemma. Mostra tutti i post
Milan-Napoli 1-2 ampia sintesi Auriemma telecronista tifosi video

Serata di gioia per il telecronista tifoso Raffaele Auriemma che con il suo commento ha regalato emozioni a tutti i tifosi del Napoli: i due gol nel primo tempo sono di splendida fattura ed Auriemma parla addirittura di effetto Maradona.
Dopo una partenza così si capisce subito chi comanda la partita e davvero gli uomini di Sarri sembrano a tratti devastanti; delusione però per il gol di Kucka regalato dal Napoli, commenta Auriemma, che comunque ha l'effetto ti tenere tutti sulle spine fino all'ultimo.
Nel secondo tempo la gara è più equilibrata ma il risultato non cambia ed i tre punti e le soddisfazioni vanno al Napoli che ha regalato ancora una serata di gioia a tutti i partenopei.
Sotto il video con il commento ai gol del telecronista tifoso Raffaele Auriemma.


Termina con uno scoppiettante 3-3 ls sfida tra Fiorentina e Napoli allo stadio Artemio Franchi di Firenze. Le reti dei partenopei portano la firma di Insigne, Mertens,e Gabbiadini, mentre per i padroni di casa vanno a segno Bernardeschi (2) e Zarate.
Gli uomini di Sousa con questo pareggio rimangomo imbattuti nelle gare casalinghe disputate sinora (4 vittorie e 5 pareggi.), mentre la squadra di Sarri, prosegue invece la striscia positiva che dura da sette partite ma perde il passo nei confronti della Roma vittoriosa sul Chievo per 3-1. A seguire un Ampia sintesi del rocambolesco pareggio di Firenze com il commento del Telecronista Tifoso dei Partenopei Raffaele Auriemma.

Napoli - Torino 5-3 Raffaele Auriemma

Incredibile gara al San Paolo con Mertens che segna addirittura 4 gol e regala al Napoli il 3° posto in attesa della Lazio che potrebbe affiancare i partenopei in caso di vittoria.
Napoli che parte forte e subito al 13esimo parte il Mertens show: prima ribatte in rete un calcio d'angolo di Callejon, poi al 18esimo onquista e trasforma un rigore ed al 22esimo segna il 3-0.
Partita decisamente indirizzata a favore degli azzurri che chiudono il primo tempo assaporando la vittoria ma la partita ha ancora tanto da dire.
Il Torino reagisce ed al 58esimo Belotti prova a riaprire la gara segnando il 3-1 ma il Napoli chiude le speranze al 70esimo con il 4-1 di Chiriches su assist ancora di Callejon; il Torino non si dà per vinto e segna il 4-2 con Rossettini al 76 esimo e per spegnere le speranze ci vuole ancora Mertens che segna il 5-2 all'80esimo.
Spazio ancora per il gol di Iago Falque all'84esimo per il rotondo risultato di 5-3 che stabilisce forse un record e regala grande soddisfazione e divertimento ai tifosi del Napoli. A seguire un ampia sintesi della partita con il commento del noto Telecronista Tifoso dei partenopei Raffaele Auriemma.

Napoli Empoli 2-0 Raffaele Auriemma telecronisti tifosi video Serie A

Si gonfia la rete per ben due volte ed il Napoli batte l'Empoli nel secondo tempo!
Partita non semplice anche a causa del tournover di Sarri in vista della Juventus sabato prossimo, il primo tempo si chiude sullo 0-0; il telecronista tifoso Raffaele Auriemma deve aspettare il secondo tempo per far esplodere il suo celebre urlo ai gol del Napoli di Mertens, ormai sempre più una certezza e Chiriches che ribatte in rete un passaggio di Hamsik.
Terzo posto in classifica solitario per il Napoli quindi a -4 dalla Juventus che incontrerà sabato prossimo: un big match per cui sicuramente Auriemma e tutta Napoli stanno scaldando le corde vocali, la partita è sicuramente molto sentita soprattutto dopo il passaggio di Higuain alla stessa Juventus ed anche Sarri nel dopo partita ha avuto un rimprovero per l'argentino, appuntamento quindi sabato alle 20.45 allo Juventus Stadium per questo big match!
Sotto il video con l'esultanza del telecronista tifoso Raffaele Auriemma ai gol del Napoli.



Raffaele Auriemma Crotone Napoli 1-2 telecronisti tifosi Serie A video

Il Napoli torna a vincere ed anche il telecronista tifoso Raffaele Auriemma torna a gioire per i 3 punti finalmente conquistati in Serie A.
Certo il Crotone non è l'avversario più prestigioso ed il Napoli non è apparso brillantissimo ma era importante ripartire dopo le ultime sconfitte, la vittoria del Napoli consegna ai partenopei il quarto posto in solitario in classifica ed ora ci sarà da lottare con Juventus,Milan e Roma per la zona Champions.
L'episodio dell'espulsione di Gabbiadini la nota più negativa, ma Sarri ha già comunicato che tutto si chiuderà con un multa e niente altro.
Mercoledì c'è l'Empoli altra occasione d'oro per riaccorciare la classifica ma bisognerà ovviamente impegnarsi a fondo, mancando anche Gabbiadini squalificato per almeno due giornate per Sarri ci sarà da inventarsi qualcosa in attacco.
Sotto il video dei gol della partita con il commento del telecronista tifoso Raffaele Auriemma.


Raffaele Auriemma Napoli - Chievo 2-0
Il Napoli liquida il Chievo grazie alle reti di Gabbiadini (24') e Hamsik (38') e mantiene invariato il distacco dalla capolista Juventus vittoriosa sul campo del Palermo per 1-0. A seguire il video con un ampia sintesi della gara con il colorito commento di Raffaele Auriemma che non perde l'occasione per definire Hamsik un patrimonio dell'Unesco.


Dopo il deludente pareggio esterno con il Pescara, della prima giornata, il Napoli, nel secondo anticipo della seconda giornata, davanti al proprio pubblico, riesce ad avere la meglio su di un Milan mai domo che prima del gol di Callejon (74') e della sfortunata autorete di Romagnoli (93'), nel giro di soli 4 minuti, prima con Niang(51') e poi con Suso(55') era riuscito a riportare il risultato in parità dopo che il polacco Milik si era presentato al S.Paolo impiegando soltanto una trentina di minuti per far dimenticare Higuain e conquistare il cuore dei tifosi partenopei con una doppietta (18' e 33'). A seguire la sintesi ed i gol dell'avvincente sfida del S. Paolo offerta da Sky Premium. 
Mi raccomando, se siete amanti dei telecronisti tifosi rimanete sintonizzati, a breve, su questa pagina, pubblicheremo anche le Highlights della partita con il commento colorito, vivace e pieno di entusiasmo di Raffaele Auriemma.


Il Napoli batte il Milan 3-1, Auriemma impazzisce  per Higuain e Balotelli piange. Eccovi il video con le Highlights del match con la voce del famoso telecronista di fede partenopea.
Raffaele Auriemma
Il Napoli sbriga senza affanni la pratica Catania con un rotondo 2-0 e Raffaele Auriemma regala l'ennesima telecronaca da ricordare. Eccovi un ampia sintesi della partita con il commento del popolarissimo telecronista napoletano.
Napoli - Catania 2-0 Auriemma Ampia Sintesi... by BomberHD-calcio
Napoli-Roma 4-1 Auriemma Ampia Sintesi - 06-01-2013

Nel posticipo della 19° giornata il Napoli travolge la Roma con un perentorio 4-1. Con questa vittoria, gli uomini di Mazzarri volano al terzo posto in classifica generale con 37 punti a due lunghezze dalla Lazio e sette dalla capolista Juventus. Mattatore della serata Edison Cavani che con una splendida tripletta ha disintegrato l'allegra difesa della formazione di Zeman. A seguire il video di un ampia sintesi della partita con la telecronaca di Raffaele Auriemma.


Nel suo periodo più buio, la formazione di Mazzarri torna alla vittoria in campionato contro il Siena, grazie alle reti di Maggio e Cavani. Partita tutt'altro che piacevole allo stadio Franchi, quello che contava però per i partenopei era il risultato e non lasciarsi sfuggiere il treno Champions. Rivediamo allora gli highlights della partita con la telecrnaca di Raffaele Auriemma. Buona visione. CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI RAFFAELE AURIEMMA
Raffaele Auriemma Napoli-Bologna 2-3
Nel posticipo della 17° giornata di Serie A il Bologna espugna il San Paolo sconfiggendo il Napoli per 3-2 con due reti nei minuti finali. I felsinei vanno in vantaggio per primi al 10' grazie ad un gol di Manolo Gabbiadini che lasciato tutto solo all'altezza del secondo palo, raccoglie uno splendido cross di Cherubin, e batte De Sanctis da distanza ravvicinata. Dopo il gol, gli uomini di Pioli acquistano maggior convinzione e nella prima frazione di gioco, con veloci ripartenze, si rendono pericolosi in più di un occasione, mentre il Napoli colpito a freddo fatica a riordinare le idee. Nella ripresa, i partenopei si presentano in campo con un piglio decisamente diverso ed al 50' ristabiliscono la parità con Gamberini abile a ribadire in rete una respinta di Agliardi su un cross dalla sinistra di Insigne. Al 70' gli uomini di Mazzarri riescono a ribaltare il risultato, Hamsik lancia Insigne sulla fascia sinistra., il piccolo fantasista fa partire un preciso cross a rientrare che Cavani ribadisce in rete con un imperioso stacco di testa che manda in visibilio il S.Paolo. Quando il risultato sembrava ormai deciso e i partenopei si sentivano già in tasca i tre punti, negli ultimi cinque minuti della gara il Bologna, con un tremendo uno-due di Kone e Portanova, riesce a sua volta a ribaltare il risultato, stroncando sul nascere i sogni di gloria dei Napoletani che ora dopo questa sconfitta, si trovano al terzo posto in classifica in coabitazione con la Lazio ad otto lunghezze dalla capolista Juventus che comanda la classifica con sette punti di vantaggio sull'Inter. A seguire il video con le highlights e appena sarà disponibile, una sintesi della partita con la telecronaca di Raffaele Auriemma.
Inter-Napoli 2-1 Raffaele Auriemma
Allo stadio "Giuseppe Meazza" di Milano, l'Inter batte il Napoli 2-1 e con i tre punti conquistati, si porta a quota 34, a quattro lunghezze dalla capolista Juventus vittoriosa a sua volta sul campo di Palermo per 1-0 e scavalca i partenopei al secondo posto in classifica. Partono subito forte i nerazzurri e dopo 8' vanno in vantaggio grazie a Guarin che sugli sviluppi di un calcio d'angolo, fulmina De Sanctis con un destro da distanza ravvicinata. Il Napoli reagisce con veemenza allo svantaggio e la gara diventa cattiva con interventi molto duri da una parte e dall'altra. Smaltita la sfuriata degli uomini di Mazzari, al 39' l'Inter raddoppia con Milito che servito in area da Guarin, difende molto bene il pallone da Gamberini e trafigge per la seconda volta l'estremo difensore partenopeo. Il primo tempo si chiude quindi con i nerazzurri in vantaggio 2-0. Nella ripresa, nel tentativo di rimontare il doppio svantaggio, Mazzarri toglie Gamberini ed inserisce Pandev che con Cavani ed Insigne va a formare il tridente di attacco. Al 54' il Napoli riesce ad accorciare le distanze con Cavani che risolve una mischia davanti alla porta nerazzurra, dopo un miracolo di Handanovic. Dopo il gol, i partenopei si buttano avanti, ma in maniera confusa e non trovano sbocchi. A pochi minuti dal termine l'Inter va vicina al terzo gol con una bella conclusione di Palacio. Dopo tre minuti di recupero, l'arbitro Rizzoli fischia la fine di questa sfida che catapulta gli uomini di Stramaccioni al secondo posto in classifica. A seguire le highlights della partita e per gli amanti dei telecronisti tifosi, una sintesi della partita con la telecronaca di Raffaele Auriemma.




by
Napoli-PSV 1-3 Auriemma
In un "San Paolo" semideserto il Napoli viene sconfitto dal PSV Eidhovhen per 3-1. I partenopei sono passati in vantaggio per primi con un gol al 18' del solito Edison Cavani, che approfittando di un errore della difesa ospite realizza l'1-0. Il PSV impiega soltanto 10 minuti a riportare il risultato in parità, con una rete di Matavz, abile a raccogliere una corta respinta di Rosati e ribattere in rete. Prima dello scadere del primo tempo, gli olandesi passano in vantaggio con lo stesso Matavz che approfitta per la seconda volta di una respinta di Rosati e porta il risultato sul 2-1. Nella ripresa gli uomini da Advocaat, nonostante il vantaggio, continuano ad attaccare e al 60' trovano la terza rete ancora con Matavz che firma così una formidabile tripletta. A seguire le highlights del match e gli appassionati delle telecronache faziose, cliccando QUI potranno rivedere una sintesi dell'incontro con la telecronaca di Raffaele Auriemma.
Raffaele Auriemma Napoli-Pescara 5-1
Nell'anticipo delle 12.30, il Napoli travolge il Pescara 5-1 e Auriemma, regala un'altra delle sue inimitabili telecronache ricche di fantasia, colore, urla e frasi da ricordare. Grazie ai tre punti conquistati, i partenopei, si portano a quota 33 punti, a sole due lunghezze dalla capolista Juventus. Tutto facile per gli uomini di Mazzarri, che dopo un quarto d'ora di gioco si trovano gia' in vantaggio per 2-0 grazie alle reti di Inler al 9' e Hamsik al 15'. Al 18' Bjarnason accorcia le distanze, ma e' soltanto un fuoco di paglia. Nella ripresa sale in cattedra Cavani, che nel giro di cinque minuti, chiude la partita con una doppietta (58' rig.) (63'). Al 78' poi, Inler firma anche lui la sua doppietta personale e arrotonda ulteriormente il risultato fissandolo sul 5-1. A seguire, il video con un ampia sintesi della gara con la telecronaca di Raffaele Auriemma.
Nel primo posticipo della 14° giornata di Serie A, il Napoli batte il Cagliari per 1-0 e con questo successo si porta a due soli punti dalla capolista Juventus. Gli uomini di Mazzarri soffrono, ma nel finale della gara, riescono ad espugnare l'Is Arenas. La prima frazione è stata molto equilibrata, ad un palo di Insigne al 21', i cagliaritani hanno risposto con due botte da fuori di Conti e Avilar che hanno sfiorato la traversa ed un palo di Conti su azione di calcio d'angolo al 37'.Sempre nel primo tempo, i padroni di casa hanno anche reclamato per un presunto calcio di rigore. Nella ripresa, per una ventina di minuti la musica non è cambiata e le due squadre hanno continuato ad affrontarsi a viso aperto, rendendosi pericolose in più di un occasione. A rompere gli equilibri, al 72' ci ha pensato Hamsik che approfittando di una sfortunata deviazione di Ekdal  ha infilato Agazzi, regalando tre punti importantissimi ai partenopei che ora sono ad un passo dalla vetta della classifica. A seguire il video con le highlights della partita e una sintesi dell'incontro con la telecronaca di Raffaele Auriemma.

AIK Solna - Napoli 1-2 Cavani
Al "Rasunda Stadium" di Stoccolma, il Napoli si impone sull'AIK Solna con il punteggio di 2-1 e vola con un turno di anticipo ai sedicesimi di finale dell'Europa League. Gli uomini di Mazzarri, si portano in vantaggio al 20' del primo tempo con Dzemaili, pronto a ribadire in rete una ribattuta della difesa su un cross di Cavani. Al 35' i padroni di casa pareggiano con un colpo di testa di Danielsson su cross dalla destra di Lundberg. Il gol della vittoria partenopea, arriva nei minuti di recupero, grazie ad un calcio di rigore concesso per atterramento di Cavani da parte di Karlsson e trasformato allo stesso Cavani. A seguire le highlights del match e per gli amanti delle telecronache faziose di Raffaele Auriemma cliccando QUI troverete la sintesi della partita con il suo commento.
Napoli-Milan 2-2 Auriemma
Termina con un pareggio per 2-2 la sfida del "S.Paolo" tra NapoliMilan. I partenopei, con questo pareggio interno, perdono una buona occasione per ridurre lo svantaggio dalla capolista Juventus, fermata sul pari interno dalla Lazio. Per l'occasione, Mazzarri preferisce Insigne a Pandev ed il piccolo fantasista, ricambia immediatamente la fiducia, regalando al Napoli il gol del 2-0 al 30' del  primo tempo. In precedenza al 4' era stato Inler a portare in vantaggio i padroni di casa, con la complicita' di Abbiati che si lasciava sorprendere dal tiro non certo irresistibile dello svizzero. Sotto di due reti, il Milan reagiva con veemenza ed era il solito El Shaarawy a tirare fuori  le castagne dal fuoco ad Allegri, il "Faraone" con una splendida doppietta (44') e (82') ristabiliva la parita' evitando alla compagine rossonera l'ennesima sconfitta della stagione. A seguire il video con le highlights della partita e per tutti gli appassionati dei telecronisti tifosi, cliccando QUI troverete un ampia sintesi con la telecronaca di Raffaele Auriemma
Incredibile rimonta del Napoli contro il Genoa allo Stadio Luigi Ferraris, dodicesima giornata del campionato di Serie A Tim. Dopo aver rischiaro seriamene di perdere, nel quarto d'ora finale la formazione di Mazzarri ha ribaltato quello che ormai sembrava un risultato scontato. Apre le marcature al 23' Immobile; al 9' della ripresa replica Mesto, ma subito i padroni di casa tornano in vantaggio con Bertolacci. Al 34' ci pensa ancora una volta Cavani a riportare in corsa il Napoli, al 45' arriva anche il sorpasso firmato da Hamsik e a tempo abbondantemente scaduto anche la rete del 4-2, impensabile sino al 30' del secondo tempo. Questo è il calcio, questo è in Napoli, imprevedibile e perennemente aggrappato al suo Matador. Riviviamo le emozioni della partita con la telecronaca di Raffaele Auriemma.
Genoa-Napoli 3-2 Auriemma Ampia Sintesi - HQ -... di NapoliFansTube
GEN 1-0 NAP ourmatch.net by ourmatch
GEN 1-1 NAP ourmatch.net by ourmatch
GEN 2-1 NAP ourmatch.net by ourmatch
GEN 2-2 NAP ourmatch.net by ourmatch
GEN 2-3 NAP by ourmatch
GEN 2-4 NAP ourmatch.net by ourmatch
In conferenza stampa, il tecnico Walter Mazzarri aveva detto che il Napoli non è "Cavani dipendente". Affermazioni che stonano leggermente se riascoltate dopo la super prestazione del Matador, che contro il Dnipro in Europa League. Una vittoria molto importante per i partenopei, adesso secondi nel loro girone e liberi di scrivere il loro destino in ottica qualificazione. Il Napoli è partito subito fortissimo ed ha trovato il vantaggio di Edinson Cavani al 7'. Dopo aver sciupato almeno 4 nitide occasioni da gol, gli azzurri si sono fatti rimontare al 33′ da Fedetskyy. Nel secondo tempo, al 52′ Roman Zozulya ha gelato ancora una volta il San Paolo. Quando la vittoria sembrava ormai un miraggio, ci ha pensato ancora una volta Cavani a rimettere in carreggiata il Napoli, siglando al 32' la rete del pareggio. All'87' ancora il Matador ha messo la freccia per il sorpasso del Napoli, a tempo scaduto, ancora Cavani ha calato il poker per il definitivo 4-2. CLICCA QUI SE IL VIDEO NON PARTE.