Articles by "Sampdoria"
Visualizzazione post con etichetta Sampdoria. Mostra tutti i post
Milan Sampdoria 1-0 commento Tiziano Crudeli Direttastadio video

Disperazione di Tiziano Crudeli nella popolare trasmissione Direttastadio: il Milan non gira più e perde anche con la Sampdoria nonostante maggior possesso palla; sono ben quattro le sconfitte consecutive e Crudeli non risparmia le critiche all'organico che dopo una buona parte della stagione nelle prime posizioni della classifica si è ora allontanato dall'Europa.
Come ammette anche Tiziano Crudeli la Sampdoria è partita meglio ma poi il Milan è cresciuto ed avrebbe anche meritato il risultato ma sono poi emersi limiti individuali e di squadra che hanno poi portato all'erroraccio di Paletta che ha causato il rigore per la Samp, trasformato poi da Muriel, ed all'espulsione di Sosa che ha spento le speranze dei Milanisti.
L'occasione buona era capitata nel finale a Lapadula per il pareggio ma questa volta non si dimostra concreto e Crudeli ha di che disperarsi per un buon Milan che ha perso però la concretezza e la brillantezza di un paio di mesi fa.
Sotto il video con il meglio della cronaca di Tiziano Crudeli nella trasmissione Direttastadio.

Coppa Italia Roma Sampdoria 4-0 ampia sintesi video

La Roma cala il poker contro la Sampdoria ed accede ai quarti di Coppa Italia: prestazione maiuscola degli uomini di Spalletti che si impone come una delle maggiori pretendenti al trofeo.
La Sampdoria parte bene e trova anche un palo con Muriel ma poco dopo i giallorossi prendono le redini della gara e ben presto è un monologo della Roma: bellissimo il primo gol di Nainggolan, al 39' con un bel tiro al volo, seguito poi nel secondo tempo con il solito Dzeko, El Shaarawy con un bel pallonetto ed ancora Nainggolan di testa su perfetto assist di Perotti.
La squadra gira e si vede e sicuramente Puggioni è stato tra i migliori della Samp, altrimenti i gol potevano essere anche di più, ottimo viatico per il proseguio della competizione nei quarti dove la Roma incontrerà la cenerentola Cesena.
Sotto il video con l'ampia sintesi della gara.

Napoli Sampodoria 2-1 cronaca Auriemma Serie A video

Il Napoli batte la Sampdoria in una gara rocambolesca iniziata con un autogol e tirata fino al recupero.
Forti emozioni anche per il telecronista tifoso Raffaele Auriemma che subisce la delusione dell'autogol di Hyasj ma come tutti i tifosi del Napoli non si perde d'animo e può gioire per il gol della rinascita di Gabbiadini, ormai decisivo nelle ultime due gare e per il gol di Tonelli che si prende anche lui la sua rivincita dopo essere stato spesso in panchina.
Buon risultato quindi per gli azzurri e grande gioia per Auriemma che può festeggiare per un risultato che per ora proietta gli azzurri al secondo posto alla pari della Roma che giocherà oggi, per una rimonta entusiasmante che lascia ben sperare tutta Napoli.
Sotto il video dei gol commentati dal telecronista tifoso Raffaele Auriemma.

Napoli-Sampdoria probabili formazioni Serie A video

Riparte la Serie A nel 2017 e la prima big a scendere in campo è il Napoli contro la Sampdoria: gli azzurri dovranno dimostrare di non aver perso smalto durante la pausa invernale per continuare la risalita verso la vetta della classifica mentre la Sampdoria dovrà cercare punti per superare i rivali cittadini del Genoa.
Gli azzurri di Sarri sono in piena emergenza soprattutto in difesa: Koulibaly, El Kadduri e Ghoulam sono partiti per la coppa d'Africa ed Albiol è squalificato; inoltre Hysaj risente dei sintomi dell'influenza e quindi possibile che lo sostituisca Maggio. Rientrato in gruppo Chiriches e convocato Pavoletti, mentre è ancora ai box Milik.
Influenza anche in casa Sampdoria per Linetty e Fernandes, che dovrebbe esser sostituito da Praet; Puggioni in porta visto che Viviano non è nemmeno convocato.
Con Sala infortunato ci sarà Pereira, convocato comunque il nuovo acquisto Bereszynski.
Il Napoli schiererà il suo 4-3-3 con Reina; Hysaj, Chiriches, Maksimovic e Strinic; Zielinski, Diawara ed Hamsik; Callejon, Mertens ed Insigne.
La Sampdoria risponde con il suo 4-3-1-2 con Puggioni; Pereira, Silvestre, Skriniar e Regini; Barreto, Torreira e Linetty; Praet, Muriel e Quagliarella.
Appuntamento a stasera alle 20.45 al San Paolo per la partita per ora rivediamo la sfida della scorsa stagione di Serie A.

Ferrero dichiara "Riprenderei subito Gabbiadini" Calciomercato Serie A video

Intervistato dalla napoletana RADIO CRC il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, al solito simpatico e colorito, si è lasciato andare ad alcune valutazioni di calciomercato.
In primis ha rilasciato alcune opinioni in merito al caso Gabbiadini, attaccante mai veramente inserito nella squadra napoletana che secondo lui ha bisogno di sentire la fiducia dell'allenatore, lui lo riprenderebbe subito perché lo definisce un bravo ragazzo, un giovane di soli 22 anni che è molto cresciuto ed ha fatto esperienza ma che è normale che a volte per nervosismo e giovane età gli possa partire una reazione sbagliata, gli è partita la quinta rotella dice in merito al fallo da reazione che ha portato alla sua squalifica.
Inoltre ha voluto smentire la possibilità di uno scambio con Muriel, che si tiene stretto e sottolinea non essere in vendita, ha tenuto a chiarire di non essere mai stato contattato a proposito dal Napoli e che l'attaccante ha comunque una clausola da 35 milioni; quindi caso chiuso.
Sotto il video che riassume la scorsa stagione di Gabbiadini con la maglia del Napoli.

Sampdoria Inter 1-0 Filippo Tramontana Direttastadio video Serie A

E' crisi Inter: i nerazzurri perdono anche con la Sampdoria ed il telecronista tifoso Filippo Tramontana si dispera a Direttastadio!
Prestazione al di sotto delle aspettative e che inverte la buona tendenza lasciata vedere con il Torino, forse pungolati dalla visita della proprietà cinese; l'obbiettivo zona Champions League sembra lontano ed ora arriva la Uefa League dove la vittoria è fondamentale per non essere eliminati.
Il telecronista tifoso Filippo Tramontana sembra non aver più parole a Direttastadio, il primo tempo è stato regalato alla Sampdoria e solo dopo il gol di Fabio Quagliarella si è vista una reazione e l'Inter avrebbe anche potuto pareggiare ma questa volta Icardi non segna e per l'Inter è notte fonda.
Indubbiamente De Boer ora sembra praticamente già in partenza, il suo destino si deciderà a breve e per la sostituzione si fanno i soliti nomi di Leonardo, Pioli, Blanc e Guidolin.
Sotto il video con il telecronista tifoso Filippo Tramontana disperato a Direttastadio.

Juventus Sampdoria 4-1

Dopo la sconfitta di S.Siro la Juventus, davanti al proprio pubblico, dimostra di aver completamente assorbito la batosta ed ha la meglio sulla Sampdoria con un risultato che spazza via ogni dubbio sul cammino della capolista. Gli uomini di Allegri partono con il piede pigiato sull'accelleratore e nel giro di 9' stordiscono i blucerchiati con un tremendo uno-due firmato da Mandzukic e Chiellini. Nella ripresa grazie ad un errore di Chiellini in fase di impostazione, con un rapido capovolgimento di fronte, Praet serve Schick al centro dell'area e il giovane attaccante ceco, batte Neto con un destro preciso su cui nulla puo' l'estrtemo difensore bianconero. Il gol riaccende le speranze degli uomini di Giampaolo, ma la Juventus reagisce con veemenza e prima Pjainic (65') e poi ancora Chiellini (87') chiudono definitivamente il discorso regalando ai bianconeri tre punti molto importanti che consentono agli uomini di Massimiliano Allegri di rimanere in testa alla classifica in vista del difficile impegno di Sabato prossimo con il Napoli di Sarri. A seguire un ampia sintesi ed i gol della partita con il commento del popolare telecronista tifoso della Juventus Claudio Zuliani.

Juventus Sampdoria 3-1 video highlights Serie A

La Juventus cala il poker e supera la Sampdoria ed il goleador è ....Chiellini!
Sorprese nella formazione con Allegri che schiera Chiellini al rientro, Dani Alves in difesa sulla destra e finalmente Marchisio al centrocampo; Giampaolo risponde con la coppia d'attacco Schick e Budimir al posto degli attesi Muriel e Quagliarella.
Partita subito in discesa per la Juventus: al 4' gol di testa di Mandzukic su cross di Cuadrado, al 9 raddoppia Chiellini di testa su angolo di Pjanic.
La Juventus gestisce la partita in vista del Napoli sabato, al 40' problema muscolare per Evra che viene sostituito dal Alex Sandro.
Al 57' erroraccio di Chiellini che regala palla a Schick che segna il gol del 2-1 ma la partita si riapre per poco: al 65' Pjanic segna il 3-1 dopo un'azione ribattuta in area.
Poi il quarto gol della Juventus con Chiellini ancora di testa su cross di Cuadrado che gli regala un'ottimo rientro nella formazione.
Torna quindi alla vittoria la Juventus che rimane in testa a +2 dalla Roma, sotto il video degli highlights.


Juventus Sampdoria conferenza stampa Allegri video Serie A

Dopo la sconfitta con il Milan la Juventus riparte in campionato contro la Sampdoria per la 100 partita in Serie A allo Juventus Stadium.
Allegri annuncia subito il recupero e la convocazione per Marchisio, Chiellini e Asamoah; senza sbilanciarsi dice che uno dei tre sarà della partita, inoltre conferma la coppia d'attacco Mandzukic e Higuain mentre per Pjaca invece ci vorranno almeno una decina di giorni ancora.
Allegri auspica la collaborazione della coppia d'attacco e difende Higuain dalle critiche, certo andrebbe meglio servito; la squadra sta comunque facendo bene in campionato ed in Champions League quindi smorza Allegri le polemiche del dopo Milan.
Per la formazione si deciderà domani nella rifinitura chi veramente giocherà; i problemi in attacco sarebbero anche risolvibili con Alex Sandro in attaccante, posizione già provata e che ha dato risposte positive; sulla possibilità di vedere Kean in campo non si sbilancia, Cuadrado spesso è impiegato a partita in corso ma non è detto che non ci sia bisogno di vederlo dall'inizio.
Per Marchisio ci vorrà pazienza, dovrà essere impiegato col contagocce all'inizio per evitare ricadute; quindi non ci si potrà aspettare che il suo rientro cambi la squadra in toto, Chiellini rientra , si lascia scappare; Allegri punzecchiato però nega che la squadra sia poco cattiva ed anche nella prestazione di Milano la squadra aveva fatto un buon possesso palla ed i risultati fino ad adesso sono positivi in campionato ed in Champions.
Sotto il  video della conferenza.




Juventus Sampdoria probabili formazioni Serie A video

Dopo la sfortunata partita con il Milan la Juventus accoglie allo Stadium la Sampdoria domani alle 20.45; saranno fondamentali i 3 punti per non perdere la testa della classifica visto che la distanza da Milan e Roma è ora di soli 2 punti.
La Juventus festeggia la gara allo Juventus Stadium numero 100 e si trova nella condizione di avere scelte piuttosto limitate a causa degli infortuni soprattutto in attacco, l'ultimo è quello di Dybala che sarà assente per circa un mese.
La Sampdoria ha appena festeggiato la vittoria nel derby e arriva con un Muriel in un gran momento di forma sarà lui l'uomo da osservare maggiormente nei blucerchiati, ovviamente senza dimenticare l'ex Quagliarella che vorrà ben figurare davanti ai suoi ex tifosi.
La notizia per la Juventus è che in porta ci sarà Neto e non Buffon che ha usufruito di un permesso, Lichtsteiner dovrebbe far riposare Dani Alves ed Evrà farà lo stesso per Alex Sandro, incombe la gara con il Napoli, in attacco scelta obbligata Higuain con Mandzukic.
Le formazioni:
Juventus 3-5-2 con Neto; Barzagli, Bonucci e Benatia; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Pjanic ed Evrà; Mandzukic ed Higuain.
Sampdoria 4-3-1-2 con Puggioni; Sala, Skriniar, Palombo e Regini; Barreto, Torreira e Linetty; Alvarez; Muriel e Quagliarella.
Appuntamento domani in campo quando si saprà già il risultato del Milan e bisognerà dimostrare di valere la testa della classifica per arrivare alla sfida col Napoli nelle migliori condizioni.
Sotto il video della sfida nella scorsa stagione.




Sampdoria Genoa 2-1 video highlights Serie A

La Sampdoria batte il Genoa per 2-1 e si aggiudica il derby della lanterna! Il mattatore della gara è sicuramente Muriel che segna il gol del vantaggio e propizia la rete che chiude la partita.
Sicuramente c'è un poco la fortuna da ringraziare da parte Samp per l'autogol di Izzo e Perin non merita colpe ma solo lodi visto che ha anche parato il rigore di Quagliarella, però la Sampdoria ha avuto il merito di provarci fino alla fine.
Sfortunato il Genoa che aveva trovato il pareggio con Rigoni e gara decisa quindi da un'episodio sfortunato che sicuramente rende il derby amaro per i genoani ma che fa gioire l'altra metà di Genova mettendo tra l'altro un poco al sicuro la posizione di Giampaolo che sembrava già in discussione.
Sotto il video degli highlights.




Serie A: Sampodoria conferenza Giampaolo video

Conferenza stampa anche per Giampaolo prima della partita con il Pescara, alla ripresa della Serie A dopo la pausa nazionali il tecnico ritrova la sua ex squadra e non può non lasciarsi andare ad un amarcord verso la società che l'ha lanciato nel calcio che conta.
Il tecnico ha definito buona la condizione della squadra  ed anche chi è stato impegnato in nazionale è rientrato in buone condizioni e sono tutti a disposizione: l'appuntamento col Pescara è una di quelle partite che non si possono sbagliare.
Parole di stima per la squadra avversaria e in particolare per il tecnico Oddo, l'avversaria della Sampdoria ha messo in difficoltà squadre come Napoli, Inter e Torino quindi bisognerà impegnarsi ed essere convinti delle proprie qualità.
Sotto il video della conferenza.

Serie A Cagliari Sampdoria 2-1 video

Clamoroso al Sant'Elia: un incredibile errore di Viviano regala i 3 punti al Cagliari nel posticipo di Serie A.
Sembrava una partita destinata al pari dopo i gol di Galvao al 37' e il pareggio di Fernandes all'86 minuto ed invece subito dopo lancio lungo per Melchiorri, Viviano corre fuori area per una facile spazzata e manca il pallone, che l'attaccante del Cagliari spedisce prontamente in rete.
Una papera veramente sfortunata, per la gioia dei cagliaritani e la disperazione dei sampdoriani che dopo il gol del pari stavano tentando addirittura di vincere.
L'episodio per quanto sfortunato risulta comico nel video: vai col liscio!

Sampdoria Milan 0-1 Serie A video Crudeli

Dopo la partita di ieri sera ricordiamo le azioni più saliente commentate dal noto telecronista tifoso Tiziano Crudeli.
Vittoria sofferta per il Milan che ha dovuto registrare le numerose occasioni per la Sampdoria, sventate da un'ottimo Donnarumma, ed anche il gol annullato ai blucerchiati per un fuorigioco che sembra non esserci.
Tanti i dubbi sull'operato dell'arbitro Irrati, anche un possibile rigore su Bonaventura, ma alla fine è il colombiano Carlo Bacca ad essere il protagonista della sfida con il suo gol ed a prendersi una bella rivincita, dopo essere stato sul banco dei partenti per molto tempo nel mercato estivo, sembra che il Milan abbia ancora bisogno di lui, vero Galliani?
Sotto il commento delle azioni più salienti da parte di Crudeli che riesce al solito ad essere molto passionale.

Sampdoria Milan 0-1 Serie A video Highlights

Il Milan trova i 3 punti nell'anticipo della quarta di campionato grazie a Carlos Bacca, per molto tempo in uscita dai rossoneri nel calciomercato estivo ma alla fine rimasto per le fortune della squadra milanese.
E' stata questa anche la gara d'esordio per il primo acquisto del Milan in estate cioè Lapadula mentre Giampaolo a fianco di Muriel e Quagliarella lancia il giovane belga Praet.
Buona intensità della gara ed è subito la Sampdoria a rendersi pericolosa quando Torreira lascia partire un gran tiro da fuori ben parato da Donnarumma, uno dei protagonisti in positivo della gara.
Lapadula cerca l'occasione giusta ed al 28' potrebbe averla ma la sua conclusione è alta.
Al 45' bel diagonale di Barreto ma ancora pronto è Donnarumma, veramente uno dei migliori della gara.
Il primo tempo si chiude sullo 0-0 ed il Milan non ha ancora tirato in porta.
Ad inizio ripresa contatto Suso-Linetty in area, Irrati non concede il rigore.
Poi Montella fa entrare Bacca per Lapadula e Locatelli per Sosa, mentre Giampaolo toglie Praet per Bruno Fernandes.
Al 70' l'episodio più clamoroso: la Sampdoria segna con Barreto che devia una conclusione di Torreira ma Irrati annulla per fuorigioco, ma dal replay il fuorigioco non c'e', infatti Montolivo tiene in gioco il giocatore blucerchiato; pessima la direzione di Irrati questa partita.
Bel finale di partita: Bacca al 74' si gira in area e lascia partire un bel tiro ma trova una gran parata di Viviano, c'e' anche un bel tiro in diagonale di Muriel che trova il palo, Sampdoria decisamente sfortunata.
Sembra anche esserci il rigore su Bonaventura ma Irrati oggi ha dimenticato il fischietto.
All'85 Skriniar sbaglia il controllo e Suso gli ruba palla, serve Bacca che stavolta non sbaglia: sono 3 punti d'oro per il Milan, Galliani sei ancora sicuro di voler vendere il colombiano?
Sotto il video degli highlights.

Roma Sampdoria 3-2 Highlights commento Zampa

La Roma vince 3-2 la difficile partita contro la Sampdoria, all'ultimo minuto la decide su calcio di rigore Francesco Totti.
Partita sicuramente tesa e complicata, anche sospesa per pioggia, che vede la Sampdoria vincente per 2-1 alla fine del primo tempo.
Spalletti decide quindi di sostituire Perotti con Totti e la Roma inizia a pressare la Sampdoria: al 58' Totti serve Dzeko che lascia partire un destro indirizzato nell'angolino a destra, para Viviano.
Al 61' il pari di Dzeko con un sinistro da centro area su assist filtrante ancora di Totti, la Roma respira e la Sampdoria non riesce più a rendersi pericolosa.
All'80esimo però ci prova Alvarez della Samp con un tiro centrale su assist di Linetty, para Szczensy.
In pieno recupero, siamo al 2 minuto supplementare, l'azione che decide il match: Dzeko e Skriniar vengono a contatto in area, il giocatore della Roma va a terra e l'arbitro indica il dischetto.
E' ancora Totti a trasformare: 3-2 per la Roma che porta a casa i 3 punti dopo una gara complicata.
Per capitan Totti la soddisfazione anche di eguagliare il record di presenze di Maldini.
Sotto gli highlights commentati da Carlo Zampa.

Roma Sampdoria 1-2 Serie A 11/09/16 highlights primo tempo

La Roma di Spalletti sta perdendo dalla Sampdoria di Giampaolo per 2 reti a 1 alla fine del primo tempo, per ora la Samp rimane in testa alla classifica provvisoria insieme alla Juventus mentre la Roma rimane a 4 punti.
Inizia subito forte la squadra di casa: al 3' tiro da fuori area di Florenzi respinto da Viviano, ed all'ottavo minuto trova subito il gol con Salah che insacca di testa su cross di Perotti.
Sembra mettersi bene per i giallorossi ma al 18' Muriel trova il pareggio di destro su assist di Regini con un bel destro al volo che scavalca il portiere giallorosso.
La partita si fa vivace: la Roma prova a vincerla con El Shaarawy che spara un bel tiro da fuori area respinto da Viviano ma la Sampdoria risponde con un tiro ancora di Muriel respinto da Sczcesny.
Al 41' passa in vantaggio la Samp: cross di Alvares su calcio d'angolo e Quagliarella segna di destro da posizione ravvicinata.
Quagliarella è ancora pericoloso al 43' ed al 45' ma entrambe le conclusioni vengono parate, il primo tempo si chiude sul 1-2.
Sotto i video dei gol .






juventus-sampdoria 1-2

Straordinaria impresa della Sampdoria di Delio Rossi che infligge alla Juventus la terza sconfitta stagionale. I blucerchiati dopo essere andati in svantaggio al 24' per un rigore trasformato da Giovinco, nonostante l'inferiorità numerica dovuta all'espulsione di Berardi al 27', nella ripresa, sono riusciti a ribaltare il risultato con una doppietta di Icardi (52') (68'). A seguire il video con le highlights della partita.