Articles by "Verona"
Visualizzazione post con etichetta Verona. Mostra tutti i post
Inter-Verona 2-0
L'Inter batte il Verona 2-0 ed accede ai quarti di finale di Coppa Italia dove incontrerà la vincente della sfida fra Napoli e Bologna. Le reti dei nerazzurri portano la firma di Cassano (50') e Guarin (54').Negli ultimi dieci minuti della gara Palacio ha giocato nell'inconsueto ruolo di portiere.(Guarda il video).A seguire le highlights della partita.
Nel finale della partita a causa di un infortunio alla spalla di Castellazzi, non avendo più cambi a disposizione, Stramaccioni ha dovuto schierare Rodrigo Palacio nell'inedito ruolo di portiere e l'attaccante argentino ha dimostrato di saperci fare. A seguire le immagini di Palacio tra i pali.
verona-virtus lanciano 2-0
Al Bentegodi, il Verona batte la Virtus Lanciano per 2-0 e mantiene invariato il distacco di 4 punti dalla capolista Sassuolo, che nell'anticipo di venerdi ha avuto la meglio sulla Juve Stabia per 1-0. Gli scaligeri sono andati in vantaggio al 78' grazie ad un calcio di rigore concesso per atterramento di Gomez da parte del portiere Leali e trasformato da Daniele Cacia. All'81' il Lanciano ha l'occasione per pareggiare, ma Falcinelli la spreca sparando alle stelle da ottima posizione e all 84' i padroni di casa raddoppiano, ancora su calcio di rigore, trasformato questa volta da Gomez. A seguire le highlights della partita.
Nel precedente articolo abbiamo fatto visita al Picchi di Livorno. Una gita tutt'altro che di piacere, visto che ci siamo stati per riascoltare i vergognosi cori dei tifosi Ultrà dell'Hellas Verona contro Piermario Morosini (giocatore morto lo scorso anno a Pescara). E' giunto dunque il momento di ascoltare le reazioni degli addetti ai lavori. Si parte col presidente Abodi, che ha duramente stigmatizzato quando accaduto a Livorno. Dopo la condanna del club, nel contributo video appena sotto, potete trovate il parere di Sandro Mazzola. Secondo l'ex gloria nerazzurra, lo stadio di Verona andrebbe chiuso al pubblico per un anno, costringendo quindi la squadra a giocare a porte chiuse. Una ricetta forse severa, ma certamente efficace, che io condivido in pieno.